Il salvataggio del cagnolino Bonrod finito misteriosamente in mare

Alcuni lavoratori thailandesi lo hanno trovato in mezzo al mare e uno di loro ha deciso di adottarlo definitivamente

cagnolino salvato in mare

Oggi vi raccontiamo la storia di un cagnolino di nome Bonrod e del suo incredibile salvataggio in mare. Lo sfortunato cagnolino era finito in acqua in circostanze misteriose e se non fosse stato per alcuni uomini sarebbe senz’altro morto.

Qualche tempo fa un ragazzo di nome Vitisak Payalaw e i suoi colleghi stavano lavorando a bordo di una piattaforma petrolifera in Thailandia.

Il salvataggio del cagnolino Bonrod finito misteriosamente in mare

Era una giornata come tante e sicuramente non si sarebbero mai aspettati di diventare degli eroi. Mentre si trovavano a circa 135 miglia al largo della costa di Songkhla, hanno notato qualcosa di strano in mare.

Era un cagnolino che, disperato, cercava di tenersi a galla. Vitisak e i suoi colleghi non sapevano come il cane fosse finito lì. Ma erano perfettamente consapevoli di dover agire in fretta.

“I suoi occhi erano così tristi. Continuava a guardare in alto come a dire ‘per favore aiutami‘”, ha detto Vitisak.

Che insieme ai suoi colleghi ha fatto il possibile per metterlo in salvo. Dopo alcuni tentativi andati a vuoto, finalmente Bonrod è riuscito a salire sulla piattaforma petrolifera.

Era spaventato e con lo sguardo più triste che quegli uomini avessero mai visto. Subito dopo il salvataggio in mare, il cagnolino Bonrod ha ricevuto le prime cure necessarie. Gli uomini lo hanno asciugato e nutrito. E dopo due giorni di assistenza continua lo hanno spedito sulla terra ferma con una barca.

Il salvataggio del cagnolino Bonrod finito misteriosamente in mare

Una volta arrivato sulla terra ferma, dei veterinari lo hanno preso in consegna e lo hanno visitato. E sono rimasti in attesa che qualcuno venisse a reclamarlo. In 10 giorni nessuno si è fatto vivo, così Vitisak si è fatto avanti e ha deciso di adottarlo.

“Sono molto, molto contento del mio nuovo cane. È un buon cane per me e anche un buon cane per la mia famiglia. Boonrod significa “ha un buon karma” ed è proprio il karma che lo ha aiutato a sopravvivere “, ha detto il ragazzo.

Il salvataggio del cagnolino Bonrod finito misteriosamente in mare

Vi lasciamo a un’altra storia a lieto fine, quella di un uomo cieco che è riuscito a ritrovare il suo Pastore Tedesco.