Un cieco, dopo aver perso il suo pastore tedesco, viene aiutato a ritrovarlo (FOTO)

cieco uomo cane

I furti di animali domestici, per quanto insoliti, sono eventi che possono capitare. Chiunque è vittima di queste cose, non può fare a meno di disperarsi. Il fatto, però, è accaduto ad un uomo cieco, il quale ha dovuto chiedere una grande mano.

L’uomo in questione è Kevin Coachman, che viveva con il suo amato cucciolo Lucca, un bellissimo pastore tedesco, ad Harvey, Illinois.

Un cieco, dopo aver perso il suo pastore tedesco, viene aiutato a ritrovarlo (FOTO)

Il cagnolino, grazie a dei corsi fatti dall’associazione The Seeing Eye, era addestrato per guidare l’uomo cieco in ogni circostanza.

Per questo, oltre ad essere il suo migliore amico, Lucca era per l’uomo di vitale importanza. Un giorno, però, qualcuno decise di rovinare la loro amicizia.

Infatti, un ragazzo, che viveva vicino a loro, rubò il cane approfittando dei problemi di Kevin e quest’ultimo iniziò a disperarsi quando se ne accorse.

Un cieco, dopo aver perso il suo pastore tedesco, viene aiutato a ritrovarlo (FOTO)

Per tre lunghi mesi, il cucciolo restò a casa di questa persona, fino a quando il ragazzo non crollò alla vista del povero uomo distrutto dal dolore.

Kevin, infatti, aveva tanto bisogno di Lucca, così decise di spargere la voce in giro per il quartiere, facendo fare anche volantini.

Un cieco, dopo aver perso il suo pastore tedesco, viene aiutato a ritrovarlo (FOTO)

Non appena il ragazzo riportò il cucciolo a casa dell’uomo, questo si emozionò così tanto da far commuovere il ragazzo stesso.

Tutto il vicinato si precipitò a casa sua per festeggiare l’atteso ritorno di Lucca, portando alcuni regalini.

Un cieco, dopo aver perso il suo pastore tedesco, viene aiutato a ritrovarlo (FOTO)

Kevin perse la vista nel 2001 a seguito di un’aggressione e, da quel momento, fondò un’associazione per aiutare i senzatetto.

Un suo amico di lunga data, Joy Bays, afferma che la devozione dell’uomo cieco per il suo cagnolino ha smosso la coscienza del ragazzino responsabile del furto.

In effetti, storie come queste non possono che far riflettere su cosa significhi avere bisogno di qualcuno, specialmente quando si hanno problemi di questo tipo. Ora, per fortuna, Kevin può tornare a sorridere con il suo amato cucciolo.