Il salvataggio del San Bernardo legato ad una grata (VIDEO)

salvataggio cane san bernardo legato finestra

Non furono poche le segnalazioni dei vicini, nonostante tutto, nessuno intervenne mai per aiutare quel povero cane. Un giorno però ci mise la faccia una donna che permise il salvataggio di un bellissimo San Bernardo legato ad una grata.

Il salvataggio del San Bernardo legato ad una grata (VIDEO)

Allison, la donna protagonista di questo atto eroico, si recò presso la casa che gli era stata indicata da alcuni conoscenti, a Lima, capitale del Perù. Fece un giro periferico dell’abitazione e alla fine lo trovò, trovò quel cucciolo che tanto stava soffrendo.

Lo chiamò, in quel preciso istante, Hope (speranza) perché quando lo osservò per la prima volta, fu il primo sentimento a toccarle il cuore. Con quegli occhi dispiaciuti, tristi per una condizione assolutamente evitabile, frutto dell’incoscienza umana.

View this post on Instagram

El día de hoy hice una denuncia policial sobre el abandonó de este animal , tiene más de un año abandonado en ese estado con la cadena en el cuello , que tan insensible puede ser la gente al abandonar a esta criatura y dejarlo en esas condiciones , anteriormente algunos vecinos han denunciado el caso pero no han echo nada… cómo pueden ver hasta el día de hoy el perro sigue en esa casa , fui con los policías y salieron esas personas primero indicando de que no tenían conocimiento del inquilino pero lo cual era mentira ya que luego dijeron que si eran familiares y que no tenían nada que ver ; quiero pedir ayudar difundiendo este video y se pueda rescatar al pobre animal ya que los policías indicaron que no podían hacer nada porque no se encuentra el propietario el cual indicaron llamarse Pedro Catalan ; me llena de impotencia el no poder hacer nada y quedarme de brazos cruzados viendo cómo sufre este pobre animal ; este caso es en Villa Maria del Triunfo , San Gabriel alto ( Av José de San Martín 446) ; ayúdenme a compartir esta publicación para que se haga viral y se pueda ayudar al pobre animal por favor .

A post shared by ΛᄂIƧƧӨП (@amyapril30) on

Quella speranza che si diffondeva nel corpo della donna, conviveva con un’altri sentimenti, ben più spiacevoli, come l’orrore e la tristezza. Secondo le fonti, per un anno intero Hope dovette rimanere in quella condizione, un tempo quasi infinito.

Il salvataggio del San Bernardo legato ad una grata (VIDEO)

Legato ad una grata, senza poter fare nulla, schiavo di quelle catene indistruttibili e vittima di un’ingiustizia indescrivibile. Allison però arrivò per cambiare le cose e lo fece con molta convinzione, salvando il cane e portando il caso alla polizia nazionale.

Hope affrontò un processo di recupero non indifferente; nel corso di quel triste anno, il San Bernardo perse 25 chili, riportando moltissime ferite ed infezioni. Tuttavia il cucciolo non si arrese mai ma lottò sempre contro ogni ostacolo.

Il salvataggio del San Bernardo legato ad una grata (VIDEO)

La sua soccorritrice è sempre affianco a lui, in ogni momento della giornata, per monitorare la condizione generale.

Nel frattempo le autorità competenti stanno ancora cercando un colpevole, che pagherà per tutti i mali causati ad Hope e alla sua salute.

Il salvataggio del San Bernardo legato ad una grata (VIDEO)

La via da percorrere per una completa guarigione è ancora lunga, ma il nome di questo cane la dice lunga su come si evolverà la situazione.