In Perù, una poliziotta offre del cibo a dei cagnolini randagi e conquista tutti (FOTO)

Una donna, in Perù, è poliziotta di mestiere e si è distinta per aver dato da mangiare a dei cagnolini randagi affamati, durante l'epidemia da covid-19, le foto

poliziotta nutre cani

Prendersi cura di un animale randagio non è un reato, anzi è un gesto che nobilita l’uomo. Trovare qualcuno che ami gli animali profondamente, però, è un fatto ancora ancora abbastanza raro. In Perù, la dimostrazione di amore ci arriva da una poliziotta.

Il fatto è avvenuto nella piazza Tupac Amaru, al distretto di Cusco di Wanchaq. La città ha avuto molti problemi a causa dell’epidemia da Covid-19.

Oltre la crisi economica, infatti, c’erano molti cagnolini che avevano più difficoltà del solito nella lotta alla sopravvivenza.

In Perù, una poliziotta offre del cibo a dei cagnolini randagi e conquista tutti (FOTO)

Il sindaco della città, poi, ha deciso di far smantellare le strade per restaurarle, quindi i poveri cuccioli che ci vivevano, ora devono fare i conti con la realtà.

Per i cagnolini era indispensabile l’aiuto di un buon samaritano, e in questo caso lo hanno trovato.

In Perù, una poliziotta offre del cibo a dei cagnolini randagi e conquista tutti (FOTO)

La poliziotta, che sapeva della triste situazione dei cani, un giorno ha deciso di aiutarli, dando loro da mangiare.

Nessuno in città voleva prendersi cura di loro, quindi il gesto della donna non è di certo passato inosservato.

La foto che segue, infatti, è diventata virale grazie al testimone che l’ha scattata e pubblicata sui social network.

In Perù, una poliziotta offre del cibo a dei cagnolini randagi e conquista tutti (FOTO)

L’immagine ha fatto numerosi mi piace e visualizzazioni tra gli utenti che popolano internet. Molti di loro si sono congratulati con la donna per il bellissimo gesto.

Altri, invece, hanno fortemente criticato la poliziotta, poiché il gesto avrebbe aumentato la circolazione dei cani randagi nelle strade e peggiorato l’igiene delle strade.

Un utente, tuttavia, ha voluto ribattere a questa critica, dicendo che se ci sono così tanti animali randagi e abbandonati, la colpa è solo dei proprietari irresponsabili.

In Perù, una poliziotta offre del cibo a dei cagnolini randagi e conquista tutti (FOTO)

Il gesto della poliziotta è un esempio che tutti dovrebbero seguire, specialmente perché chi lo ha fatto lavora per mantenere viva la giustizia.

I cuccioli randagi non possono essere lasciati da soli a patire la fame, ma vanno aiutati e nutriti.