Chihuahua, come insegnare a questo cane ad ascoltarti sempre e subito

Ecco come insegnare al Chihuahua ad ascoltarti; prendere un peloso richiede parecchia responsabilità e pazienza anche con cani piccoli

Quando si decide di prendere un cane, è necessario comprendere che ogni cane ha il proprio carattere, anche se il cane è di piccola taglia. Nello specifico, insegnare al chihuahua ad ascoltarti può non risultare semplice.

Per questo motivo è importante capire cosa fare per impartire gli insegnamenti necessari per fare in modo di vivere tranquillamente con un cane di questa razza. I cani sono esseri meravigliosi, ma soprattutto quando sono cuccioli, i cani sono come i bambini. Per tale motivo gli insegnamenti risultano indispensabili per una convivenza efficace e senza particolari problemi.

Carattere dei chihuahua

Chihuahua, come insegnare a questo cane ad ascoltarti sempre e subitoI chihuahua, indipendentemente dal fatto che sono cani di taglia molto piccola, hanno un carattere davvero molto particolare; spesso risulta essere anche un carattere molto difficile da gestire. Per tale motivo non è sempre facile insegnare i comandi base per cani e per fare ciò sarà necessario avere parecchia pazienza.

Le sessioni di allenamento devono essere molto frequenti durante l’arco della giornata; tuttavia è bene precisare che tali sessioni devono durare solo qualche minuto. Le lunghe sessioni di addestramento possono comportare l’effetto contrario; il cane infatti potrebbe innervosirsi, potrebbe non ascoltare più e potrebbe perfino dimenticare tutto ciò che hanno imparato. Per fare in modo che la sessione di allenamento sia efficace è importante munirsi di snack premio o biscotti per cani; in questo modo aumenterà il rinforzo positivo del cane e il cane stesso si sentirà più propenso ad imparare.

Come gestire le sessioni d’addestramento

Chihuahua, come insegnare a questo cane ad ascoltarti sempre e subito

Come già accennato, insegnare al chihuahua ad ascoltarti non è molto semplice, ma costanza e pazienza possono fare la differenza. Per attuare un buon addestramento sarà necessario seguire minuziosamente i seguenti passaggi. Per prima cosa, risulta indispensabile fare un programma specifico, iniziando a pianificare gli orari delle sessioni. Come accennato le sessioni devono essere brevi ma frequenti; qualche minuto risultano infatti bastevoli, soprattutto se il cane è ancora cucciolo.

I cuccioli infatti sono più inclini ad imparare rispetto ad un cane adulto e con un carattere già formato. È importante che le sessioni di addestramento siano gestite dal capo branco; questa figura generalmente coincide con il padrone alfa. Utilizzare del cibo in questa fase è quindi determinante per riuscire ad attirare l’attenzione del cane. Chiamatelo quindi per nome e ricompensatelo con dolcetti e lodi ogni qualvolta questo si gira; in questo modo riuscirete ad avere la completa attenzione del cane. Una volta superata questa fase potete cominciare con i comandi classici, ovvero “su”, “giù”, “vieni” o “siediti”.

Ogni volta che il cane risponde positivamente ai comandi risulta indispensabile premiarlo; in questo modo il cane comprenderà che ha risposto positivamente al comando del padrone. Inoltre sa anche che ogni risposta positiva gli permetterà di avere una ricompensa. Probabilmente saranno necessarie diverse sessioni di addestramento, prima di riuscire ad impartire efficacemente i comandi. Per questo è importante non perdere la pazienza e mantenere sempre una certa costanza.

Sessioni di allenamento prima dei pasti

Insegnare al chihuahua ad ascoltarti è una cosa che deve necessariamente essere impartita ogni volta che si può. Potete quindi prendervi qualche secondo per fare eseguire al cane gli esercizi, prima di somministrargli il pasto giornaliero. In questo modo anche il cane si sentirà più invogliato e più incline ad imparare i nuovi esercizi. Inoltre è altrettanto possibile che il cane possa perfino considerare questo breve momento come un gioco; assocerà quindi il pranzo a questo breve gioco fatto in precedenza e sarà più felice di ricevere il proprio pasto.

Cosa fare se il cagnolino però è adulto?

Chihuahua, come insegnare a questo cane ad ascoltarti sempre e subito

Appurato che insegnare al chihuahua ad ascoltarti non è semplice, è bene precisare che il problema può essere più difficile da gestire se il cane in questione è un cane adulto. Addestrare un cane adulto non è risulta molto semplice anche se non è mai troppo tardi per addestrare il cane. È bene però sottolineare che un efficace addestramento richiede necessariamente la creazione di sessioni di allenamento ben strutturate; queste dovrebbero mediamente durare dai 10 ai 15 minuti e devono essere fatte circa tre volte al giorno.

Fare delle sessioni di gioco eccessivamente lunghe, come già accennato, sfortunatamente non comporta necessariamente la buona riuscita; questo perché il cane si stancherà e tenderà non solo a non ascoltarvi, ma tenderà perfino a dimenticare quello che ha imparato fino ad ora.

Ci sono alcuni escamotage che possono essere impiegati per facilitare l’addestramento di un cane adulto; questi includono l’utilizzo di un collare o una pettorina che sia adatta al vostro peloso. Il guinzaglio retrattile è sconsigliato per addestrare i cani; anche se i chihuahua sono cani piccoli è errato pensare che questo possa non valere per loro. Tutti i cani indipendentemente dalla stazza o dalla razza necessitano di imparare in modo sistematico; solo facendo così sarà possibile ottenere dei risultati positivi.

Concedetegli lo spazio necessario

Addestrare il cucciolo a stare in casa è un modo per addestrare anche voi stessi alla presenza del nuovo membro della famiglia; soprattutto se avete preso un cane per la prima volta nella vostra vita. È importante che gli concediate uno spazio ben delineato in cui fare stare il cane; inoltre è consigliabile che all’interno di questo spazio, mettiate un trasportino o una cuccia, dove il cane può riposare in piena e totale tranquillità. Fate in modo che la cuccia sia abbastanza grande da potersi girare e muovere serenamente e senza particolari difficoltà.

E se il chihuahua adulto non volesse imparare?

Appurato che non è troppo tardi per addestrare il cane adulto, risulta importante capire se il peloso mostra segni di resistenza o di nervosismo. In questo caso è necessario mantenere costanti le sessioni di addestramento; l’addestramento e il vostro approccio con il cane devono essere entrambi molto positivi. Il cane potrebbe anche avere dei problemi di comportamento che sono comuni tra i cani; il peloso infatti potrebbe saltare, abbaiare o addirittura mostrare segni di aggressività.

Questi cani inoltre sono abbastanza famosi per essere irrequieti e irascibili; i chihuahua infatti hanno poca pazienza e mantenerli attivi positivamente non risulta sempre molto semplice. È quindi importante interrompere e fermare il cane, ogniqualvolta dovesse manifestare questi sintomi. La negatività e gli atteggiamenti ostili possono compromettere la buona riuscita dell’addestramento. È necessario tuttavia insistere, ma senza essere pressanti o indisponenti, in modo tale che il cane possa comunque imparare.

Conclusione

Chihuahua, come insegnare a questo cane ad ascoltarti sempre e subito

In definitiva insegnare al chihuahua ad ascoltarti non è sempre facile, soprattutto se il cane in questione è pure un cane adulto; anche se non è mai troppo tardi per addestrare il cane adulto, risulta comunque indispensabile essere pazienti e non perdere mai la calma. Tuttavia addestrare un cane non è facile e spesso non ci si riesce; in questi casi risulta preferibile chiedere l’aiuto di un comportamentista; questi potrà addestrare sia il cane, che aiutare voi a gestire il peloso. Inoltre potrà studiare il vostro comportamento in relazione al cane e studiare i metodi più efficaci per raggiungere gli scopi prefissati.

Decidere di prendere o adottare un cane è una sensazione magnifica; permetterete infatti al peloso di vivere una seconda opportunità e di vivere una seconda vita. Spesso cucciolo e cani adulti non vengono adottati perché si crede erroneamente che sia difficile addestrarli; inoltre c’è anche il pensiero totalmente errato che alcune razze siano difficili da gestire e tra queste razze rientra il chihuahua. In realtà quello che è importante è comprendere che ognuno ha il proprio carattere; anche i cani non sono da meno e prima di decidere di adottare è importante essere consapevoli della scelta.