Jolene, la cagnolina che era stata rubata ha ritrovato il suo umano

Questa cagnolona non è riuscita a trattenere la felicità quando ha rincontrato il suo umano dopo che qualcuno l'aveva rubata

La storia di questa cagnolona di nome Jolene inizia nel modo più triste, ma ha un lieto fine degno di essere chiamato tale. Qualcuno l’aveva portata via dal suo umano, rubandola insieme all’auto e agli oggetti personali, ma è riuscita a riabbracciarlo.

Questo sono le storie che, per come iniziano, non vorresti mai raccontare ma per il lieto fine che riservano, è sempre emozionante leggerle. La protagonista di oggi è una cagnolina di nome Jolene che ha vissuto una bruttissima esperienza.

Aaron Morris e la sua cagnolona, si erano da poco trasferiti dal Michigan alla Carolina del Nord, negli Stati Uniti. Quando l’uomo ha notato che nella nuova città c’era un magazzino della Dollar General, ha deciso di farci un salto insieme alla sua Jolene.

Dato che i cani non potevano entrare, l’uomo ha lasciato la sua migliore amica fuori mentre faceva un giro veloce al negozio. Non aveva idea che qualcuno lo stava seguendo. Mentre stava tornando all’auto, però, ha visto che non c’era più traccia della sua macchina.

Aaron non era affatto preoccupato per l’auto o per i suoi effetti personali, a lui in quel momento interessava soltanto di Jolene. Non si erano mai separati, nemmeno una volta, ed erano sei anni che vivevano insieme e in simbiosi.

Era la prima volta che lei non era accanto a lui, e la sua angoscia diventava sempre più grande man mano che il tempo passava. Passò qualche giorno e nessuno aveva notizie della sua cagnolona. L’uomo aveva il cuore spezzato ed era distrutto.

Stava per perdere la speranza di rivederla quando un uomo ha portato una cagnolina marrone in un rifugio. Diceva di averla trovata vagante per strada e che era molto preoccupato per lei perché era visibilmente persa e triste.

Quando Jolene è arrivata al rifugio, i volontari hanno notato immediatamente la medaglietta appesa al collare. Ma purtroppo, chiamando il numero nessuno rispondeva. Ovviamente Aaron non aveva più il cellulare e non aveva idea di dove fosse la sua piccola.

Il rifugio così, ha deciso di postare una foto su Facebook per facilitare al proprietario il ritrovamento. Grazie a quel post Aaron ha potuto ritrovare la sua cagnolina. In pochi minuti, l’uomo si è precipitato al Morristown Hamblen Humane Society Rescue Center nel Tennessee per riabbracciare la sua Jolene.

Non riusciva a crederci, eppure, la sua amica a quattro zampe era proprio lì! Quando è arrivato, Aaron era molto agitato e non vedeva l’ora di riavere la sua cagnolina. Ma quando i volontari hanno portato da lui Jolene, nessuno è riuscito a trattenere le lacrime.

Non appena i due si sono visti, si sono corsi incontro. Era evidente l’amore che provavano l’uno per l’altro. Il loro abbraccio è stato qualcosa di magico. Aaron era commosso e Jolene non smetteva di riempirlo di baci e scodinzolare a più non posso!

Insomma, questa storia ha avuto il lieto fine che meritavano quest’uomo e questa cagnolina. Niente poteva andare meglio di così per loro, e adesso che sono di nuovo insieme, sappiamo che non si lasceranno mai più. Sono tornati a casa insieme, e ora stanno recuperando i giorni persi. Il loro legame è meraviglioso!

LEGGI ANCHE: Finn, il Pitbull salvato dai combattimenti è entusiasta della sua nuova vita

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati