Kaisma, il cane che ha rincontrato la donna militare che lo ha salvato (video)

Kaisma, il cane mostrato nel video, viveva per le strade di una città dell'Iraq. Un sergente si innamorò di questo quattro zampe e lo adottò. Di seguito la storia.

Il protagonista della storia e del video di oggi è Kaisma, il cane che ha rincontrato la donna militare che lo aveva salvato.

Di storie di cani che vivono per strada ne conosciamo tante. Vivono in solitudine, privi di affetto e di prospettive per il futuro. Alcuni di loro, purtroppo, non sopravvivono. Altri, per fortuna, riescono a trovare il loro lieto fine.

Uno di loro è stato il cane Kaisma che, come mostra il video, è stato salvato mentre viveva una situazione complicata.

Il luogo in cui passava le sue giornate non era vivibile. Stava per le strade devastate dalla guerra in Iraq. Un giorno Tracy McKithern, un sergente, lo notò. Fu amore a prima vista e Tracy decise che avrebbe fatto di tutto per salvare quel cane.

kaisma cane video

Proprio i quattro zampe, in quel luogo, sono vittime di abusi da cui raramente escono vivi. La donna, in videochiamata con la famiglia, comunicò le sue intenzioni. Dal luogo in cui si trovava, difficilmente avrebbe potuto gestire il tutto. Così, la sua famiglia, si interessò.

Il salvataggio di Kaisma era una gran bella sfida. Per poterlo salvare e portarlo nella città in cui viveva la famiglia di Tracy, servivano 4500 dollari e un’associazione che si occupasse del tuo trasporto.

kaisma cane video

La famiglia non si perse però d’animo. Grazie all’aiuto di un gruppo di volontari appartenenti all’associazione GoFoundMe, riuscì a raccogliere i fondi necessari.

Così dopo qualche settimana, Kaisma trovò la sua famiglia. Nel frattempo Tracy stava portando a termine la sua missione e si preparava a tornare a casa.

Quando arrivò in aeroporto, trovò Kaisma, il cane protagonista del video, pronto ad accoglierla.

I familiari della donna hanno realizzato un video in cui è possibile vedere la reazione di entrambi nel momento in cui si sono rincontrati. Le immagini hanno commosso il web intero. Kaisma ha trovato il suo lieto fine.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati