Kennedy, il Bulldog coraggioso che dopo il salvataggio si è completamente trasformato

La storia di Kennedy, il Bulldog coraggioso che dopo il salvataggio si è trasformato ed è finalmente felice

Trasformazione di un bulldog salvato

Il protagonista della storia di oggi si chiama Kennedy ed è un cane di razza Bulldog che dopo il salvataggio in extremis può dirsi finalmente rinato.

La storia di Kennedy è quindi una storia di rinascita. Una vicenda che ci aiuta a capire quanto nella vita sia importante non arrendersi mai.

È allo stesso tempo una storia in grado di mostrare il doppio rovescio di una stessa medaglia. E come spesso capita, la medaglia siamo noi esseri umani.

Kennedy, il Bulldog coraggioso che dopo il salvataggio si è completamente trasformato

Da una parte ci sono gli esseri umani che amano definirsi i migliori amici dei cani. Persone che amano il loro amico a quattro zampe in maniera totalitaria e che riescono a donare loro la possibilità di una vita felice.

Dall’altra, invece, ci sono persona che non hanno niente a che fare con gli amici dei cani. Persone che non solo non riconoscono il valore di un cane, ma che si rendono protagonisti di episodi di violenza e maltrattamento.

E Kennedy  ha conosciuto entrambe le categorie di esseri umani. E ha subito sulla sua pelle tutte le conseguenze.

Kennedy, il Bulldog coraggioso che dopo il salvataggio si è completamente trasformato

Perché quando il nostro amico è stato trovato in Cina, le sue condizioni erano a dir poco disastrose.

Kennedy non aveva praticamente più pelo e la sua sopravvivenza era davvero appesa ad un filo. Nessuno saprò mai che cosa abbia passato il cane, ma sicuramente ha vissuto la prima parte della sua vita tra violenza e maltrattamenti.

Per fortuna però i suoi soccorritori hanno preso molto a cuore la sua vicenda. Lo hanno portato in una clinica veterinaria, dove un team di esperti medici si è preso cura di lui per diversi mesi.

Kennedy, il Bulldog coraggioso che dopo il salvataggio si è completamente trasformato

E come detto Kennedy non si è mai arreso. Si è aggrappato alla vita con forza e alla fine è completamente rinato.

Dopo il salvataggio, il Bulldog Kennedy si è ripreso alla perfezione. Oggi il nostro amico a quattro zampe si trova con la sua nuova famiglia.

Ha finalmente conosciuto l’amore e l’affetto di una casa e può dirsi finalmente felice. Proprio come è successo a Kai, il cagnolino abbandonato per un motivo terribile che è finalmente felice.