King, il cagnolino recuperato dal letto del fiume in secca

Questo povero cagnolino ha rischiato la vita dopo essere finito sul letto di un fiume in secca, ma i volontari lo hanno salvato

La storia di questo cagnolino di nome King non è iniziata nel migliore dei modi, ma fortunatamente, non avrà la stessa conclusione. Lui è un cucciolo e si è ritrovato in pericolo di vita da un momento all’altro. Era finito sul letto di un fiume in secca.

A salvare il piccolo King ci hanno pensato i volontari dell’Oipa e la Polizia Municipale che non hanno perso tempo e sono andati subito all’azione. “È venerdì sera quando ai volontari dell’OIPA arriva una segnalazione“, scrivono i volontari.

E ancora: “La segnalazione li allerta per la presenza di un cucciolo caduto nell’alveo del fiume che attraversa il comune di Tursi, in provincia di Matera. Scattano subito le ricerche, ma è già buio, la visibilità è ridotta e gli Angeli blu non riescono a trovarlo”.

“Solo il mattino successivo lo individuano e dopo diversi tentativi di recupero in collaborazione con la Polizia Municipale, riescono finalmente a metterlo in salvo, aiutati anche dal fatto che il cucciolo nel frattempo, stremato dalla fatica, si era addormentato.

King era molto spaventato ed era completamente ricoperto di fango. Dopo aver fatto le visite dal veterinario è andato a fare un giro anche in toelettatura. Gli Angeli blu di Tursi lo hanno accompagnato e non lo hanno mai perso di vista.

“Nonostante gli ospiti del rifugio di cui si occupano quotidianamente siano già tanti, gli Angeli blu non se la sono sentita di portarlo in canile. E hanno voluto offrigli delle speranze in più per trovare una casa e per ricevere le cure di cui necessita per tornare in forze.”

Proprio per questo motivo, stanno cercando per King una famiglia per sempre. Per avere informazioni su di lui, potete cliccare sul link seguente King cerca casa. All’interno troverete tutti i contatti e anche il modo per aiutarlo concretamente.

Insomma, King vuole solo avere una vita felice. Lui è solo un cucciolo ed ha già vissuto questa esperienza traumatica. Adesso ha solo bisogno di amore e affetto, che sono l’unica cosa che merita davvero. Questo cagnolino merita di essere felice!

LEGGI ANCHE: Gumdrop, il Pitbull entrato nella storia per un’adozione

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati