La storia di Lunita, il cane paralizzato abbandonato per strada

Vi raccontiamo la terribile storia di Lunita, il cane paralizzato abbandonato per strada come se fosse un sacco della spazzatura

Una vicenda terribile quella che ha come protagonista Lunita, un cane che già la vita aveva messo di fronte a mille difficoltà.

Il piccolo quadrupede, infatti, è nato con una grave malattia che lo ha paralizzato fin dai primi mesi di vita. Un destino veramente triste, al quale si è aggiunta anche la cattiveria umana.

Cane paralizzato

Già, perché Lunita è stata trovata in strada in condizione davvero disumane. Legata davanti ad una toilette per cani, sdraiata a terra e impossibilitata a muoversi. Una scena straziante, che nessun essere vivente dovrebbe mai provare.

Accanto a lei, solo un pacchetto di pannolini. Sopra di lei, invece, una coperta, quasi come se chi l’ha lasciata in quelle condizioni si fosse preoccupato di non farle patire freddo.

Cane disabile

Per fortuna un passante ha notato il cane abbandonato e immediatamente si è rivolto alla Luba, un’associazione di salvataggio di animali in Argentina. Lunita è stata immediatamente soccorsa e trasportata in una clinica veterinaria.

Qui, i medici si sono presi cura di lei. Le immagini strazianti del cane Lunita hanno fatto il giro del web in pochissimo tempo e molti si sono affezionati alla sua causa.

Cane con una sedia a rotelle

In particolar modo una famiglia argentina che, nel giro di pochi giorni, è riuscita ad adottarla. Lunita ha quindi iniziato la sua seconda vita, fatta di una carrozzina nuova, tanti amici e soprattutto tanto amore.

Una vita in cui ha potuto essere finalmente felice, nonostante la vita l’abbia messa davvero di fronte a tantissimi ostacoli. Il cane Lunita ha dimostrato, ancora una volta, quanto forza e quanto coraggio abbiano i nostri amici a quattro zampe.

Cane con una maglietta

Purtroppo, non esiste un finale felice. Perché se è vero che il cane Lunita ha avuto la sua rivincita, è vero anche che questa rivincita è durata troppo poco.

Poco dopo aver trovato una nuova famiglia, infatti, Lunita si è ammalata. Dopo un mese di ricovero in una clinica veterinaria, purtroppo, si è spenta.

Una storia davvero triste quella di Lunita, punita dal destino e anche dalla cattiveria umana che troppo spesso si scaglia contro questi animali indifesi. Proprio come è successo a Fuego, il cane bruciato vivo che ora ha una vita felice.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati