La-Z-Boy Gatson, il cane abbandonato insieme ai rifiuti

La storia di La-Z-Boy Gatson, il cane abbandonato come un rifiuto, insieme ad una poltrona e una televisione, che ora cerca la felicità

Oggi vi raccontiamo la storia di La-Z-Boy Gatson, un cane che ha sperimentato sulla propria pelle la crudeltà e l’indifferenza di noi umani.

È una storia, tanto per cambiare, di abbandono che, ancora una volta, ha come vittima un povero cucciolo indifeso e soprattutto innocente.

Cane su una poltrona per strada

 

Un cucciolo che non ha avuto nessuna colpa, se non quella di nascere nella famiglia sbagliata. Una famiglia che, sicuramente, non sa neanche che cosa significhi il rispetto per i nostri amici a quattro zampe.

La storia conosciuta di La-Z-Boy Gatson (questo il nome attuale del cane) inizia lungo una statale di Brookhaven, una cittadella del Mississippi.

Cane marrone al guinzaglio

È proprio lungo questa strada che qualcuno ha deciso di abbandonare il cane. E lo ha fatto in maniera ancora più crudele del solito, trattandolo come un vero e proprio rifiuto.

Già, perché l’uomo o la donna in questione non si è limitato a lasciarlo lungo la strada. Il cane La-Z-Boy Gatson è stato abbandonato insieme ad una poltrona e ad un televisore rotto. Insomma, proprio come un vero rifiuto. Qualcosa da buttare, qualcosa che non serve più.

Cane che mangia biscotti

Ed è lì che il povero cucciolo è rimasto per molti giorni. Appollaiato sopra a quella poltrona, come se fosse la sua casa, l’unica cosa che gli ricordava quell’uomo che l’aveva lasciato lì. Quell’uomo che, probabilmente, il cane si aspettava di veder ritornare.

Ma il suo proprietario non è mai tornato a prenderlo, proprio come si fa con un sacco della spazzatura. Qualcuno ha fortunatamente avvistato il cane La-Z-Boy Gatson lungo la strada ed ha telefonato alla Sharon Norton, un’associazione che si occupa del controllo degli animali randagi.

Cane abbracciato da una donna

 

 

È stato uno degli ufficiali di questa associazione a trovare La-Z-Boy Gatson. Come la donna ha poi raccontato, il cane si trovava in condizioni davvero critiche. Era visibilmente denutrito, debilitato, affamato e anche disidratato.

Immediatamente, la sua salvatrice lo ha portato in una clinica veterinaria. Qui, il cane è stato curato e controllato e piano piano ha iniziato a riprendersi. Adesso La-Z-Boy Gatson sta meglio e sta solo aspettando qualcuno che possa prendersi davvero cura di lui. Una storia molto simile a quella del cane abbandonato con la sua cuccia e i suoi giocattoli.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati