Lacrime del cane: a cosa servono e cosa significano

Capita spesso di sorprendere fido che piange. Esattamente a cosa servono e cosa significano le lacrime del cane? Ve lo spieghiamo in questo articolo.

Lacrime del cane: a cosa servono e cosa significano

Presi da tante cose durante la giornata, potreste non accorgervi delle lacrime del cane. Poi guardate fido che vi fissa e scoprite che sta piangendo. Forse era triste? Forse c’è qualcosa che non va in lui e sta cercando di farcelo capire?

Dovete sapere che, sebbene l’uomo e gli animali abbiano un legame indistruttibile, c’è una differenza nel modo in cui funzionano i loro corpi. Le lacrime non fanno eccezione.

Lacrime del cane: a cosa servono e cosa significano

Perché i cani piangono

Le lacrime dei nostri amici a quattro zampe, rappresentano qualcosa di molto diverso da quelle che provengono dagli esseri umani. Attraverso determinati comportamenti, possiamo capire esattamente come si sente un cane. Se vi chiedete perché i cani hanno gli scatti improvvisi, potrete trovare risposte a tante domande, quella infatti è una manifestazione del loro sentimento.

Lacrime del cane: a cosa servono e cosa significano

Tuttavia le lacrime del cane, sono estremamente diverse da noi e non rappresentano la sua tristezza o la maniera di esprimere un malessere interiore.

I condotti lacrimali del cane

I condotti lacrimali del cane drenano il liquido che viene tenuto verso l’interno e nella parte posteriore della gola e del naso, invece che lungo le guance del viso del cane. Pertanto, le lacrime sul viso di fido del cane non sono dovute alle emozioni provate dal cane.

Lacrime del cane: a cosa servono e cosa significano

Ci sono alcune cause comuni che il tuo cane potrebbe riscontrare. La più semplice riguarda l’irritazione degli occhi o un’allergia, in questo caso molto affine a quello che può succedere anche a noi.

Le motivazioni delle lacrime di un cane

Dai graffi ai loro occhi a un dotto lacrimale ostruito, a un’infiammazione, ecco perché il cane lacrima. È importante quindi vedere se ad esempio le lacrime contengono del muco giallo o comunque con quale frequenza queste scorrono sul viso di fido.

Se la loro irritazione agli occhi è lieve o grave, è importante curarla. Tuttavia, oltre alla semplice irritazione, potrebbe esserci anche un’infezione agli occhi del tuo cane. In questo caso è opportuno rivolgersi ad uno specialista e fare tutti gli accertamenti del caso.

Quando preoccuparsi

La lacrimazione nel cane, soprattutto in caso di irritazioni o infiammazioni è piuttosto comune. Tuttavia meglio non ignorare determinati segnali che potrebbero nascondere delle patologie o delle infezioni gravi che hanno colpito gli occhi del nostro animale domestico.

Se vedete che il cane lacrima spesso e se queste non sono trasparenti, è il caso di andare da un veterinario per un controllo perché potrebbe esserci qualcosa nel condotto lacrimale di fido che non funziona come dovrebbe. Se invece è tutto apposto, non dispiacetevi per quelle lacrime sul viso, fido non sta soffrendo né piangendo anche se probabilmente vederlo così vi fa sentire un po’ tristi. Potrebbe comunque essere un occasione per fargli delle coccole, lui ne sarà entusiasta.