La storia di Lady e Nikko, cagnoline complici separate da un cancello

Lady era la nuova arrivata nel quartiere e ha fatto amicizia con Nikko; ogni giorno Lady le passa di nascosto una palla dal cancello per giocare insieme

Gli amici sono dei tesori speciali e come tali hanno bisogno di cure e attenzioni. Le amicizie vanno coltivate e incoraggiate per essere sempre in splendida forma; non è importante fare tutto insieme, ma sostenersi nelle avversità e far capire all’altro il nostro interesse nei suoi confronti.

Queste due cagnoline ad esempio sono diventate amiche e continua ad esserlo, anche se si sono sempre viste separate da un cancello. L’unica delle due che può uscire di casa, passa ogni giorno a trovare la sua amica e le porta in dono una palla, così che possano giocare un po’ insieme anche se separate.

due cani bianchi dietro un cancello

Lady è l’ultima cagnolina arrivata in quartiere, ma subito si è data da fare e ha fatto amicizia con gli altri animali della sua zona. In particolare è diventata una grande amica della sua vicina di casa Nikko. Tutti i giorni Lady e il suo proprietaria escono per fare una bella passeggiata e passano davanti all’abitazione della cagnetta. Di nascosto Lady le passa una palla attraverso le sbarre del cancello, così da giocare un po’ insieme.

due cani bianchi dietro un cancello

Lei (il cane del vicino) gli ha portato una palla per la prima volta, dopo che si sono salutati più volte attraverso il recinto. Non ci sono sempre giocattoli nel cortile di fronte, ma penso che gliene avrebbe portato uno la prima volta che ha incontrato Nikko anche se avesse avuto una palla in cortile“, racconta la proprietaria della cagnolina Erika Ekman. Erika ha anche aggiunto che ogni tanto provvede lei a far in modo che i giochi tornino al loro legittimo proprietario; altrimenti Lady rimarrebbe sicuramente senza più palline con cui giocare! L’amicizia tra le due è veramente invidiabile, così Erika ha deciso di permettere a Lady di entrare in casa sua quando passa a salutare Nikko. Ora finalmente le due possono giocare insieme senza nessun cancello di mezzo.

LEGGI ANCHE: Il lungo e fortunato viaggio del cane Batista da Manaus all’Olanda

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati