Ricordate Lassie? Ecco tutta la verità sulla storia del cane attore

Beethoven, Rin Tin Tin: sono tutti quadrupedi resi famosi dalla tv. Ma chi è che non ricorda Lassie, il migliore amico dell'uomo per eccellenza?

cane lassie

Lassie è il cane del cinema per antonomasia, il primo personaggio a quattro zampe che viene in mente a chiunque ne cerchi tra i ricordi uno. È stato talmente bravo a ricoprire il proprio ruolo da meritare una stella, con relativa firma, sulla Walk of Fame di Hollywood ed essere annoverato tra le 100 icone di tutti i tempi.

Come tutte le stelle americane, ha una vita avventurosa che si conclude a 18 anni per morte naturale. Il proprietario lo seppellisce nel suo ranch, quando ancora non esistevano i cimiteri per animali o la cremazione, che oggi invece è fortemente raccomandata.

La vera storia di Pal

Ricordate Lassie? Ecco tutta la verità sulla storia del cane attore

Il cane che ha interpretato Lassie si chiama Pal, nasce nel 1940 in California e – nonostante il suo pedigree di eccellenza – non lo ritengono all’altezza di fare parte dell’allevamento Cherry Osborne’s Glamis. Per tale ragione viene venduto a Howard Peck, che non si dimostra all’altezza di addestrarlo: ha l’abitudine di abbaiare sempre e di rincorrere le auto.

Il proprietario allora decide di farlo seguire dall’addestratore Rudd Weatherwax, il quale riesce a educare parzialmente il collie più famoso della storia, ma non doma la sua indole vivace e continua a inseguire le macchine. Allora viene venduto nuovamente per il prezzo del corso di addestramento all’allevatore; Weatherwax, quando sa dei provini della Metro Goldwyn Mayer per un film con un cane, ha un’illuminazione: vuole proporsi con Pal.

Il provino

Ricordate Lassie? Ecco tutta la verità sulla storia del cane attore

Alle selezioni per uno dei film sui cani più commoventi si presentano 1500 cani, inizialmente lo scartano perché di sesso maschile e con caratteristiche fisiche non idonee al personaggio. Lo ingaggiano però come stunt-dog per le scene più pericolose.

L’addestratore Weatherwax riesce a fargli ottenere la parte principale grazie a una scena molto difficile per un amico a quattro zampe: guadare il fiume, trascinarsi fuori dall’acqua, giacere a terra stremato senza scrollarsi l’acqua e tentare di strisciare su un fianco dimostrandosi esausto.

Il ruolo principale è suo

Ricordate Lassie? Ecco tutta la verità sulla storia del cane attore

Pal/Lassie entra subito nelle simpatie dei produttori che investono altri soldi nel film, passando dal bianco e nero al Technicolor e creando un format della serie tv Le avventure di Lassie. Per selezionare l’attore più adatto a interagire con Pal tre giovani attori rimangono in sua compagnia per un’intera settimana: alla fine è proprio il collie a ‘scritturare’ Tommy Rettig.

Dopo le prime due puntate pilota, Pal passa la palla a suo figlio Lassie Junior, di tre anni e già addestrato a fare l’attore. Oltre al film tratto dal romanzo, girano altri sei sequel, nonché la nota serie televisiva.

La trama del film

Ricordate Lassie? Ecco tutta la verità sulla storia del cane attore

La storia di Lassie nasce come romanzo breve, pubblicato nel 1938 da Eric Knight con il titolo di Lassie come home – Torna a casa Lassie. Racconta della storia di un collie che la propria famiglia vende suo malgrado, perché troppo povera per andare avanti.

Il cane però, che è molto affezionato al suo padroncino, si dimostra davvero il migliore amico dell’uomo, scappa e percorre tutti i chilometri necessari per tornare a casa, o perlomeno l’unica che considera tale. Il romanzo ha un gran successo, decidono di tradurlo in 26 lingue e adattarlo per il cinema nel 1943 (per la regia di Fred M. Wilcox), con Elizabeth Taylor come interprete protagonista… dopo Lassie naturalmente.