Perché i cani abbaiano?

Fido era tranquillo e poi si è messo a "urlare"? Ti chiedi perché i cani abbaiano? Ecco una serie di motivi che forse non avevi preso in considerazione

Chi ha la gioia di condividere la propria vita con un cane, spesso si trova nelle condizioni di chiedersi perché il proprio cane abbai insistentemente e senza un motivo apparente. Svariate, infatti possono essere le cause: ecco alcune spiegazioni sul perché i cani abbaiano.

Suono che gli scatena un ricordo

Vi siete mai accorti che i cani abbaiano durante una particolare pubblicità o durante un programma in tv? Ecco, quando ciò avviene è sintomo che non solo sono dei tipi attenti, ma che vogliono giocare e cercano così di coinvolgere il proprio padrone, intento magari a fare tutt’altro.

Perché i cani abbaiano?

Il suono riprodotto, infatti, gli potrebbe scatenare un ricordo felice, una voglia di giocare con voi.  Se doveste accorgervi che il vostro cane abbaia alla televisione, non rimproveratelo. Semplicemente concedetegli qualche minuto del vostro tempo.

Un rumore che non riconosce

I motivi per cui il cane abbaia non sono tutti piacevoli. Si sa, il loro modo di sentire i suoni è di gran lunga superiore rispetto al nostro. Suoni che noi umani non percepiamo minimamente, loro li sentono in maniera nitida.

Perché i cani abbaiano?

Quando però non riconosce un rumore come “familiare” il nostro amico pelosetto diventa il nostro bodyguard e abbaia cercando di avvertirci che qualcosa non va.

In questo caso il loro abbaiare è accompagnato da rigidità del corpo e attenzione fissa su ciò che percepiscono.

Paura

Ricollegandoci al motivo precedente, i cani abbaiano anche perché hanno paura di alcuni rumori. I fuochi d’artificio o i suoni che si scatenano durante una tempesta tendono a spaventare i nostri migliori amici.

Perché i cani abbaiano?

Non è infatti un segreto che a causa dei fuochi d’artificio, molti randagi purtroppo muoiono per la paura. In più è consigliabile, nel caso in cui aveste un cane in giardino, farlo entrare in casa nelle giornate tempestose.

Un bisogno

Paura, ansia, ma anche bisogni primari (e secondari): i cani abbaiano anche per fame, e sete o per chiederci di uscire. Questo vale soprattutto i cani di appartamento, che hanno bisogno di sgranchirsi le zampe, di godersi le giornate di sole.

Perché i cani abbaiano?

C’è anche il bisogno di fare le feste o di difendere il proprio umano. Sì, perché i cani abbaiano anche per divertimento, per salutare un estraneo che gli fa simpatia o per minacciare un estraneo che gli sta antipatico o per attirare l’attenzione di altri amici pelosetti.

Fattori ambientali

Un ambiente tranquillo e armonioso farà vivere il nostro cane in maniera tranquilla e armoniosa e tenderà ad abbaiare di meno rispetto ad altri che non condividono, purtroppo, la stessa fortuna.

Perché i cani abbaiano?

I fattori ambientali negativi saranno sempre i motivi principali del perché i cani abbaiano. Volumi troppo alti, rumori molesti, urla, suoni continui e acuti: bisogna comprendere cosa turba Fido per migliorare l’umore di tutti, a partire dal nostro cane che, abbaiando, manifesta un disagio.

Perché i cani abbaiano? Per esprimersi!

Alla fine, generalizzare sul perché i cani abbaiano potrebbe anche essere controproducente controproducente. Ogni pelosetto ha il proprio carattere, come gli umani d’altronde.

Perché i cani abbaiano?

Anche se alcuni motivi possono essere comuni a tutte le razze di tutte le età, è importante affermare che l’abbaiare del nostro amico può dipendere anche dal suo carattere e dal suo modo di esprimersi.

Ricordiamo inoltre che, quando decidiamo di prendere con noi un cane, dobbiamo comprendere che loro in realtà parlano una lingua che noi dobbiamo solo imparare a conoscere. Impariamo quindi a capire la loro lingua e “abbaiamo” con loro.