Lucky: abbandonato due anni fa spera in una nuova adozione

Pieno di sogni e di speranze, questo micio aspetta con ansia una nuova famiglia

Lucky è alla ricerca di una famiglia dove poter conquistare il suo riscatto. Aumentano sempre di più  il numero di queste innocenti creature che devono far fronte alle terribili azioni degli esseri umani, una volta loro padroni. Questa è la storia di un dolce cane che ha subito sulla propria pelle l’egoismo da parte del suo più grande punto di riferimento.

È immaginabile soltanto pensare a ciò che certe persone fanno con così tanta superficialità, fregandosene della sofferenza del proprio animale. Chiamare “famiglia” chi ha deciso di abbandonarlo sarebbe davvero uno sfregio verso il dolcissimo Lucky.

Ebbene sì, questo cagnolino è stato lasciato, due anni fa, solo in un’area cani con accanto una ciotola dell’acqua ed al collo un collarino sbiadito. Fortunatamente è stato trovato dai volontari del canile Ponte Marconi, i quali da subito si sono presi cura di lui.

cagnolino con il collare rosso

Pensate che Lucky ha solo quattro anni e tutta la vita davanti da vivere. Si desidera per lui qualcuno che possa fargli dimenticare di tutto il male che ha sofferto. Ciò di cui ha bisogno è un nuovo punto di riferimento, una persona che creda in lui e in tutti i miglioramenti che ha fatto e che sicuramente saprà fare.

Inoltre, il nuovo padroncino dovrà armarsi di pazienza e creare un rapporto di totale fiducia, siamo sicuri che verrà ricambiato da un affetto immenso. Questo cane ha davvero voglia di rimettersi in gioco e lo si può notare già dal suo carattere propenso verso il contatto umano.

Lucky è davvero un simpaticone, ama giocare e passeggiare in lungo ed in largo per le aree verdi accanto alla sua famiglia. Il guinzaglio non lo disturba per niente, anzi, ogni volta che lo vede esplode di felicità e non smette di scodinzolare.

Se siete interessati ad adottare questo cucciolone, potete contattare la struttura e prenotare un appuntamento tramite la loro email canile.pontemarconi@gmail.com. Altrimenti vi lasciamo i loro recapiti telefonici 3938269048 – 3939357313.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Panfi: abbandonato senza un motivo ora cerca una dolce famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati