Lulù, la Border Collie che ha ricevuto un’eredità di 5 milioni di dollari dal suo defunto padrone (VIDEO)

I dollari lasciati in eredità alla Border Collie Lulù saranno utilizzati per sopperire alle spese per il suo sostentamento. Il video della vicenda ha impressionato l'intera rete.

A volte si leggono notizie che lasciano davvero a bocca aperta, come quella del video di oggi. La protagonista della storia si chiama Lulù ed è una Border Collie che ha ricevuto un’ eredità della bellezza di 5 milioni di dollari da parte del suo defunto padrone. Il denaro sarà custodito dalla tutrice della cagnolina, e potrà essere utilizzato esclusivamente per le spese dell’animale.

Lulù, la Border Collie che ha ricevuto un'eredità di 5 milioni di dollari dal suo defunto padrone (VIDEO)

Si, ora Lulù, che vive in Tennessee, negli Stati Uniti, potrà permettersi di assumere le sue proprie guardie del corpo. Questa simpatica cagnolina di 8 anni d’età, che vive a Nashville, ha ereditato ben 5 milioni di dollari dal suo padrone deceduto il 24 novembre del 2020. Charles William “Bill” Dorris, questo il nome dell’uomo, aveva 83 anni e viveva solo.

Dorris era un uomo d’affari di successo del Middle Tennessee e adorava la piccola Lulù. Siccome viaggiava di continuo, molto spesso la lasciava con una sua cara amica, Martha Burton, la quale ha dichiarato in un’intervista che Lulù è una cagnolina molto buona e che Dorris era pazzo di lei.

Lulù, la Border Collie che ha ricevuto un'eredità di 5 milioni di dollari dal suo defunto padrone (VIDEO)

Dorris ha lasciato scritto nel testamento che i 5 milioni di dollari dovranno essere trasferiti in un fondo che sarà utilizzato per le necessità della Border Collie Lulù. Martha Burton ha ribadito che è anche lei è rimasta molto sorpresa quando è venuta a conoscenza delle insolite disposizioni del Dorris, ma conoscendo l’amore che provava per la sua cagnolina, ha compreso le ragioni di questa decisione.

Il testamento indica che Lulù dovrà restare fino alla fine dei suoi giorni con Martha Burton. Il passaggio di proprietà è al momento in processo di legalizzazione. Il fondo sarà gestito da un tutore che si occuperà di approvare e rimborsare la Burton di tutte le spese che dovrà sostenere per Lulù.

Bill Dorris possedeva molti immobili nell’area di Nashville, pertanto ancora non è stato  determinato il valore reale di tutti i suoi averi. La signora Burton ha ammesso che ancora non sa come potrà spendere 5 milioni di dollari per Lulù, ma che si ingegnerà per esaudire al meglio i desideri del suo defunto amico.

Una storia davvero curiosa, non trovi? Se ti è piaciuta, LEGGI ANCHEPrato, un’anziana signora lascia in eredità un milione di euro per realizzare un rifugio per cuccioli 

Articoli correlati