Matilda sotto i ferri: il cane di Chiara Ferragni operato, le sue condizioni

Matilda, il cane di Chiara Ferragni, ha subito un'operazione. Scopriamo insieme le sue condizioni attuali

Ne ha già affrontate tante di difficoltà Matilda, il cane dell’influencer Chiara Ferragni. Dopo un ciclo di radioterapia che ha sconfitto un tumore al cervello, adesso deve fare i conti con un altro problema.

La sua prima battaglia non era stata semplice, ma era comunque riuscita ad affrontarla alla grande, mostrando tanto coraggio e tanta tenacia.

Sembrava avesse posto la parola “fine” ai suoi problemi di salute, Matilda, il cane di Chiara Ferragni. Da valorosa guerriera ha affrontato il cancro e ne è uscita vincitrice. L’affetto dei followers dell’influencer non è certo mancato.

Ha ricevuto commenti positivi e incoraggiamento dal mondo intero. Fino a quando, proprio tramite il suo profilo Instagram, non ha comunicato la lieta notizia: Mati stava guarendo e stava sempre meglio! L’entusiasmo è salito alle stelle e la felicità dei Ferragnez ancora di più.

Di recente, però, l’imprenditrice digitale Chiara Ferragni, è tornata a parlare del suo amico a quattro zampe tramite delle stories. Le notizie, purtroppo, non erano affatto positive.

Ha richiesto il sostegno e un po’ di “good vibes” da parte dei suoi followers e subito dopo ha comunicato la notizia spiacevole, che ha spiazzato un po’ tutti noi. Non ci aspettavamo proprio una cosa del genere.

Ebbene, le vibrazioni positive servivano a dare coraggio proprio a Matilde, il cane di Chiara Ferragni che avrebbe dovuto affrontare un altro intervento.

Il Bulldog Francese, sembra aver sviluppato un glaucoma all’occhio. Per evitare ulteriori complicazioni, Fedez e Chiara, hanno optato per un primo intervento laser.

Qualche ora dopo, l’influencer, ha dichiarato che la loro “guerriera” si riprendeva. Questo significa che Matilda sta meglio e che, per fortuna, ha superato anche questa!

Sicuramente, la così tanto amata imprenditrice digitale continuerà ad aggiornarci tramite social sulle condizioni del suo adorato cane.

Intanto, noi speriamo che nulla di grave accada!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati