Max, il cane poliziotto che ha ritrovato una donna e un bambino scomparsi

Quello che ha fatto questo cane poliziotto è meraviglioso: nel suo primo giorno di lavoro ha ritrovato una donna e un bambino

La storia di questo cagnolone di nome Max è davvero meravigliosa. Lui fa il poliziotto e già nel suo primo giorno di lavoro ha aiutato a salvare delle vite. Sembra proprio che la sua carriera sia destinata a decollare data la sua bravura!

Non tutti i cani poliziotto riescono a fare ciò che ha fatto Max. Solitamente, dopo l’addestramento non tutti si precipitano nella vita quotidiana per andare in azione. Invece, questo cagnolone ha dimostrato a tutti il suo valore in pochissimo tempo.

Dopo nemmeno qualche ora dal suo primo giorno di lavoro presso la stazione di polizia di Llanfair Caereinion in Galles, la sua squadra ha ricevuto una missione. E così, da buon cane poliziotto, Max ha affiancato il suo collega Peter Lloyd.

Il loro compito era quello di trovare una donna e un bambino scomparsi. Era insolito che la donna non si presentasse a lavoro senza avvisare. Il suo telefono era staccato e per questo motivo, sono partite immediatamente le ricerche.

Il cagnolone non ha impiegato molto tempo per ritrovarli. Infatti, grazie al suo fiuto ha iniziato a cercare indizi. Ha gironzolato un po’ su un luogo ben preciso e dopo qualche istante, ecco che ha terminato alla perfezione la sua missione!

Il cane poliziotto ha ritrovato la donna e il suo bambino. Erano molto infreddoliti perché avevano passato la notte fuori al freddo. Ma erano vivi e questo solo grazie a Max che non ha fallito. Era il suo primo giorno di lavoro e direi che ha fatto un’ottima impressione!

max

Non si conosce il motivo per cui la donna si fosse allontanata da casa con suo figlio. Ciò che conta di più è che stiano entrambi bene. Grazie a questo cagnolone ora possono tornare nella loro casa al caldo. Insomma, i cani sono degli animali davvero fantastici e questo dimostra che ne abbiamo bisogno sempre! Loro molto spesso ci salvano la vita e non possiamo far altro che ringraziarli, così come dobbiamo ringraziare Max per ciò che ha fatto!

LEGGI ANCHE: Inocencia, la Pitbull che ha passato 6 anni in rifugio a causa del suo aspetto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati