Meeps, la cagnolina che è stata lanciata da un’auto

Questa cagnolina è stata molto sfortunata, ma ha avuto un lieto fine meraviglioso ed ha cambiato per sempre la sua vita

La storia di questa cagnolina di nome Meeps non è iniziata nel migliore dei modi. Purtroppo, i suoi ex proprietari hanno deciso di abbandonarla nel peggiore dei modi. L’hanno lanciata da un’auto, come fosse spazzatura.

Ma a soccorrerla, è arrivata la persona giusta e dopo tanta sofferenza, la cagnolina ha avuto il finale che meritava. Meeps è un griffone di Bruxelles, una razza di piccola taglia, barbuta e baffuta. Ha il pelo duro e arruffato, ma è stupenda.

Quando Alesha Brandt si è ritrovata ad assistere alla scena, è rimasta completamente sconcertata dalla crudeltà dell’uomo. La cagnolina era magrissima e l’avevano appena abbandonata in un modo orribile. Ma lei voleva aiutarla.

Alesha non poteva lasciare da sola la piccola Meeps, così è corsa ad aiutarla e ha deciso di portarla a casa. Subito dopo, l’ha portata da un veterinario per verificare le sue condizioni di salute. Aveva un occhio ferito, e aveva bisogno di cure immediate.

Purtroppo, la cagnolina, a causa dell’infezione all’occhio ha perso la vista. Aveva sicuramente bisogno anche di un bagno, e dopo essere stata accudita dai veterinari, la donna ha deciso di adottarla per sempre. Non riusciva a smettere di pensare a lei.

Si era innamorata immediatamente di quella piccolina e adorava tutto di lei. “Le sue orecchie non hanno mai avuto peli, e mi fanno proprio pensare a delle ali di pipistrello. La chiamiamo spesso pipistrello della frutta perché ama le banane e le arance“, ha detto Alesha.

Meeps fortunatamente, era in buone mani e non poteva avere un finale migliore di questo. Si è ambientata subito nella nuova casa ed ha fatto amicizia anche con gli altri membri pelosi della famiglia, Krum e Lech. Ora i tre sono diventati inseparabili.

Grazie ad Alesha, Meeps a avuto una nuova vita e le brutte esperienze del passato sono ormai un ricordo lontano. Adesso si sta godendo la vita insieme alla sua nuova famiglia e dopo tanta tristezza, può finalmente essere felice per sempre. La sua umana non la abbandonerà mai e la cagnolina avrà sempre qualcuno al suo fianco su cui poter contare. Non poteva andare meglio di così per lei!

LEGGI ANCHE: Roosevelt, il cagnolone malato terminale salvato da due ragazze

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati