Moxie, la cagnolina randagia che ha rincorso una coppia in vacanza riuscendo a farsi adottare

Moxie è una cagnolina randagia molto intelligente che quando ha visto una coppia in vacanza se ne è innamorata e ha fatto di tutto per farsi adottare

Spesso non sono gli umani a scegliere gli animali da adottare, ma il contrario. Proprio come nel caso della storia che vi raccontiamo oggi, che ha per protagonista l’adorabile Moxie, una cucciola mix Yorkshire che, quando ha conosciuto una coppia di italiani in vacanza in Spagna, ha lottato con tutte le sue forze per farsi adottare.

Martina e Fil, una coppia di ragazzi di Milano, stavano viaggiando in auto nelle campagne spagnole, quando si sono resi conto che c’era un animale che stava rincorrendo la loro macchina.

Si trattava di una cagnolina di piccola taglia che correva velocissima, decisa a raggiungere l’auto. I due giovani si sono fermati per offrirle dell’acqua, pensando che stesse chiedendo aiuto. In effetti la cucciola, non appena Martina e Fil sono scesi dall’auto, si è avvicinata subito a loro, mostrando di essere molto socievole e simpatica.

cucciola randagia adottata da una coppia di italiani in vacanza

Si trovavano in un luogo praticamente deserto: intorno a loro vi erano solo campi sterminati e nemmeno l’ombra di una casa.

La cagnolina non voleva saperne di allontanarsi da loro, così Martina e Fil l’hanno caricata in macchina. Sono andati al paese più vicino, chiedendo se qualcuno l’avesse smarrita, ma nessuno sembrava aver mai visto quella cucciola sporca e stremata.

La coppia l’ha così portata dal veterinario, che ha scoperto che non aveva il microchip. Martina e il suo compagno hanno continuato a cercare il padrone nella zona e anche su Facebook e Instagram, senza risultato.

Dopo qualche giorno, dopo essersi accertati che la cagnolina era una randagia, l’hanno adottata e chiamata Moxie.

Ora Moxie, tornata in Italia con Fil e Martina, è parte integrante della loro famiglia. È un cane simpatico e dolce e adora le coccole.

Questa cagnolina ci ha visto lungo: ha scelto la macchina giusta a cui correr dietro, quasi come se avesse saputo che a bordo c’erano i perfetti genitori umani per lei. Ciò è la chiara prova che tutto avviene per una ragione.

Ti è piaciuta questa bella storia? LEGGI ANCHE: Il salvataggio di un cane che stava affogando in un torrente (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati