Nana e Tom, cagnolini orfani, aspettano l’adozione

Nana e Tom sono due cagnolini rimasti orfani. I loro padroncini, purtroppo, sono rimaste vittime del Covid-19. Adesso aspettano l'adozione.

I protagonisti della storia di oggi sono Nana e Tom, i due cagnolini rimasti orfani che adesso sono in attesa di adozione.

In questo periodo, il Covid-19 ha incrementato il numero delle sue vittime, giorno dopo giorno. Molte persone si trovano costrette ad abbandonare le loro abitazioni per spostarsi in ospedale.

Una categoria che ha dovuto pagare le conseguenze, se pur non fisiche, di questa pandemia, sono stati gli animali. Hanno visto i loro padroni allontanarsi per settimane intere, non capendo cosa stesse succedendo. I più fortunati hanno avuto la possibilità di vederli tornare.

nana tom cagnolini orfani

Alcuni animali domestici, sono stati invece delusi non vedendoli tornare mai più. Questo è stato il caso di Nana e Tom, i due cagnolini rimasti orfani che adesso aspettano l’adozione.

Cosa è successo? Nana e Tom erano stati adottati da una coppia di persone anziane. Salvati dalla strada, avevano avuto la possibilità di conoscere e vivere una vita nuova. Hanno ricominciato la loro vita circondati da amore, spuntini e tante coccole.

Un giorno, però, successe l’inaspettato. I loro padroncini, colpiti dal virus, hanno dovuto lasciare casa e non hanno più avuto l’occasione di vedere i loro cagnolini.

nana tom

Momentaneamente Nana e Tom avevano vissuto a casa dei parenti delle vittime. Quando il destino ha fatto il suo corso, però, i due cani si sono spostati in un rifugio. Per motivi strettamente personali, i parenti dei coniugi non potevano tenere in casa i due quattro zampe.

Così adesso i due sono nuovamente in attesa di adozione. Passano le loro giornate insieme e ogni tanto sembrano turbati. Nessuno può spiegare loro cosa sia successo e probabilmente stanno ancora aspettando che i loro padroncini tornino.

Nell’attesa, Nana e Tom, i due cagnolini rimasti orfani e che aspettano l’adozione, si consolano a vicenda, con la speranza che nessuno li divida e che qualcuno gli dia la possibilità di restare ancora insieme.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati