Niki, il cagnolone di 11 anni abbandonato in canile piange ogni notte

Questo povero cagnolone non riesce a smettere di piangere da quando la sua ex famiglia lo ha abbandonato

La storia di questo cagnolone di nome Niki è davvero molto triste. La sua ex famiglia lo ha abbandonato dopo aver passato con lui circa 11 anni. Lo hanno tradito e lui non riusciva a smettere di piangere in canile mentre pensava a loro.

Dopo aver trascorso tutta la sua vita accanto alla stessa famiglia, Niki è stato abbandonato nel giorno del suo compleanno in un canile della Germania. Un dolore troppo grande da sopportare. Il cagnolone è andato in confusione e non riusciva a capire il motivo. Si ritrovava in un box del canile senza sapere il perché.

Niki è un cane modello. Non ha mai fatto danni, sempre super affettuoso e attento. Ma da quando la sua famiglia si è allargata, sono iniziati i problemi. Il cagnolone non accettava i nuovi padroncini e più il tempo passava e più peggiorava la situazione.

Così i proprietari lo hanno lasciato in canile, seppur con molta difficoltà. Da un giorno all’altro, la vita di Niki è cambiata drasticamente. Le notti calde e confortevoli nella sua cuccia si sono trasformate in lunghe ore di sonno rinchiuso in una gabbia. Le continue coccole dei suoi proprietari così come i pranzetti deliziosi sono svaniti nel nulla.

Niki non è riuscito ad assimilare tutto questo velocemente.  Ogni notte infatti, quando le luci del canile si spegnevano, iniziava ad ululare e a piangere disperato. Sperava che la sua vecchia famiglia tornasse a prenderlo, ma questo non è mai accaduro!

I volontari del canile, non riuscivano più a vedere Niki così triste e hanno deciso di fare qualcosa per lui. Hanno iniziato a pubblicare diversi post su di lui, spiegando agli adottanti che l’unica condizione per prenderlo, era quella di non avere bambini in casa.

Fortunatamente, non ci è voluto molto affinché qualcuno si innamorasse di lui. Così dopo qualche settimana, Niki è andato a vivere in una nuova casa e le mura del box del canile sono solo un brutto ricordo. Adesso, può iniziare la sua seconda vita. Lui ha 11 anni, ma ha ancora tanto amore da dare! Buona fortuna!

LEGGI ANCHE: Queen, la cagnolina che ha fatto di tutto per proteggere i suoi cuccioli

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati