Nomi Disney per cani: quelli ispirati alla nostra infanzia

Non c'è bambino o adulto al mondo che non conosca qualcuno dei nomi Disney per cani, indipendentemente dal fatto di essere cinofili (e cinefili) o meno

lilli e il vagabondo cani

I nomi Disney per cani hanno risuonato nella nostra mente volenti o nolenti. Perché i nostri genitori ci hanno portato a vedere l’ultimo film d’animazione al cinema, o perché il compagnetto di scuola ne parlava ossessivamente, o ancora perché abbiamo un figlio/nipote in età da cartoni animati; che poi, l’età giusta, chi la stabilisce?

Nomi Disney per cani: quelli ispirati alla nostra infanzia

Con il passare del tempo magari certi dettagli si dimenticano, ma serve il nome perfetto per il peloso che tra qualche giorno arriverà a casa e ci stravolgerà la vita. Ecco che veniamo in soccorso noi, niente paura: qui c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Consigli per la scelta

Secondo addestratori ed educatori i nomi Disney per cani, ma vale per qualsiasi altro appellativo in realtà, è meglio che siano corti, tre sillabe al massimo. Infatti i cani riconoscono il loro nome, ma così li aiutiamo a farlo più velocemente.

Nomi Disney per cani: quelli ispirati alla nostra infanzia

È meglio che non assomiglino a parole di uso comune, in questo modo eviteremo che si confondano. Per fortuna nel mondo della fantasia che stiamo per visitare, la maggior parte hanno tutti queste caratteristiche.

Se i dubbi restano, un buon metodo è concentrarsi sulla fisicità e il carattere di Fido: scegliamo un nome che lo rispecchi. Lilli per esempio ci ricorda certamente una cagnolina cavalier king charles spaniel molto affettuosa, incline al contatto umano e all’avventura.

Per maschi e femmine

Prima di tutto cominciamo con nomi Disney per cani che non facciano distinzione di genere, qui ce ne sono sia per femminucce che per maschietti. E, per non offendere nessuno, seguiamo l’ordine alfabetico dei film:

  • Bolt (Bolt);
  • Tobia (Cenerentola);
  • Winston (Feast);
  • Sparky (Frankenweenie);
  • Colonnello (La Carica dei 101);
  • Capitano;
  • Danese;
  • Lucky;
  • Peggy;
  • Pongo;
  • Rolly;
  • Tony;
  • Butch (La Casa di Topolino);

Nomi Disney per cani: quelli ispirati alla nostra infanzia

  • Max (La Sirenetta);
  • Biagio (Lilli e il vagabondo);
  • Lilli;
  • Whisky;
  • John (Mary Poppins);
  • Dina (Mickey Mouse);
  • Pippo;
  • Pluto;
  • Fifí;
  • Fratellino, meglio il diminuitivo Fra’ (Mulan);
  • Dodger (Oliver and company);
  • Einstein;
  • Francis;
  • Georgette;
  • Sykes;
  • Tito;
  • Winston;
  • Bolivar (Paperino);
  • Nana (Peter Pan);
  • Perlin (Pocahontas);
  • Red (Red e Toby nemiciamici);
  • Toby;
  • Zero (The Nightmare before Christmas);
  • Buster (Toy Story);
  • Slinky;
  • Scud;
  • Dug (Up).

Quelli in elenco finora sono abbastanza corti, perché il nostro amico a quattro zampe possa impararli (per fortuna uno solo a nostra scelta), molto simpatici e che richiamano aspetti e personalità riconoscibili dai più.

Solo per maschietti

Adesso andiamo più nel dettaglio e concentriamoci su nomi Disney per cani prettamente maschili, fermo restando che non poniamo certo limiti alla fantasia e alle possibili associazioni:

  • Abu (Aladdin);
  • Aladdin;
  • Jafar;
  • Oreste (Alice nel paese delle meraviglie);
  • Marlin (Alla ricerca di Nemo);
  • Nemo;
  • Milo (Atlantis);
  • Bambi;
  • Basil (Basil, l’investigatopo);
  • Rattigan;
  • Brontolo (Biancaneve e i sette nani);
  • Cucciolo;
  • Dotto;
  • Eolo;
  • Gongolo;
  • Mammolo;
  • Bolt (Bolt, un eroe a quattro zampe);
  • Gas (Cenerentola);
  • Principe azzurro;
  • Dumbo;
  • Elliot (Elliot il drago invisibile);
  • Hans (Frozen);
  • Kristoff;
  • Olaf;

Nomi Disney per cani: quelli ispirati alla nostra infanzia

  • Bizet (Gli Aristogatti);
  • Groviera;
  • Matisse;
  • Romeo;
  • Dash (Gli Incredibili);
  • Jack-Jack;
  • Ade (Hercules);
  • Fil;
  • Hercules;
  • Pegaso;
  • Kenai (Hermano oso);
  • Clopin (Il gobbo di Notre Dame);
  • Baloo (Il libro della giungla);
  • Kaa;
  • Mowgli;
  • Mufasa (Il Re Leone);
  • Pumba;
  • Rafiki;
  • Scar;
  • Simba;
  • Timon;
  • Zazu;
  • Kovu (Il Re Leone II);
  • Koda (Koda fratello orso);
  • Filippo (La bella addormentata nel bosco);
  • Gaston (La bella e la bestia);
  • Lumière;
  • Tibs (La carica dei 101);
  • Naveen (La Principessa e il Ranocchio);
  • Eric (La Sirenetta);
  • Sebastian;
  • Merlino (La spada nella roccia);
  • Kronk (Le follie dell’imperatore);
  • Kuzko;
  • Stich (Lilo & Stich);
  • Mickey Mouse;
  • Randall (Monstrers & Co.);
  • Sullivan;
  • Chien-Po (Mulan);
  • Ling;
  • Li Shang;
  • Mushu;
  • Yao;
  • Paperino;
  • Peter Pan (Le avventure di Peter Pan);
  • Spugna;
  • Uncino;
  • Figaro (Pinocchio);
  • Pinocchio;
  • Meeko (Pocahontas);
  • Pascal (Rapunzel);
  • Anton (Ratatouille);
  • Auguste;
  • Rémy;
  • Fergus (Ribelle);
  • Fra’ Tuck (Robin Hood);
  • Little John;
  • Re Riccardo;
  • Robin Hood;
  • Clayton (Tarzan);
  • Tarzan;
  • Buzz Lightyear (Toy Story);
  • Mr. Potato;
  • Woody;
  • Zurg;
  • Russell (Up);
  • Pimpi (Winnie the Pooh);
  • Tigro;
  • Winnie.
  • WALL-E;

Non tutti i nomi presenti in questa lista rispettano la regola delle tre sillabe, ma perché porre di limiti? E poi esistono sempre i diminuitivi e le abbreviazioni, no?

E adesso le femminucce

Ultimi, ma non certo per importanza (semmai sono trattati come l’ospite d’onore a una festa che può permettersi di arrivare in ritardo), i nomi Disney per cani di sesso femminile:

  • Jasmine (Aladdin);
  • Alice (Alice nel paese delle meraviglie);
  • Dory (Alla ricerca di Nemo);
  • Kida (Atlantis);
  • Fiore (Bambi);
  • Penny (Bolt);
  • Biancaneve (Biancaneve e i sette nani);
  • Anastasia (Cenerentola);
  • Cenerentola;
  • Fata Madrina;
  • Jessica Rabbit (Chi ha incastrato Roger Rabbit?);
  • Giselle (Come d’incanto);
  • Anna (Frozen);
  • Elsa;
  • Duchessa (Gli Aristogatti);
  • Minou;
  • Edna;
  • Violetta;
  • Megara (Hercules);
  • Esmeralda (Il gobbo di Notre Dame);
  • Nala (Il Re Leone)
  • Sarabi;
  • Sarafina;
  • Kiara (Il Re Leone II);

Nomi Disney per cani: quelli ispirati alla nostra infanzia

  • Riley (Inside out);
  • Aurora (La bella addormentata nel bosco);
  • Fauna;
  • Flora;
  • Bella (La bella e la bestia);
  • Charlotte (La Principessa e il Ranocchio);
  • Eudora;
  • Tiana;
  • Anita (La carica dei 101);
  • Crudelia de Mon;
  • Ariel (La Sirenetta);
  • Ursula;
  • Yzma (Le follie dell’imperatore);
  • Nani (Lilo & Stich);
  • Minnie (Mickey Mouse);
  • Boo (Monsters & Co.);
  • Celia;
  • Mulan;
  • Paperina (Paperino);
  • Campanellino (Peter Pan);
  • Wendy;
  • Fata Turchina (Pinocchio);
  • Nakoma;
  • Pocahontas;
  • Rapunzel;
  • Colette (Ratatouille);
  • Elinor (Ribelle);
  • Lady Marian (Robin Hood);
  • Lady Cocca;
  • Jane (Tarzan);
  • Kala;
  • Terk;
  • Bonnie (Toy Story);
  • Jessie (Toy Story II);
  • Ellie (Up);
  • Eve (WALL-E).

Di qualsiasi razza sia il nostro amico a quattro zampe, che sia femminuccia o maschietto, qui c’è l’imbarazzo della scelta per gli appassionati di film d’animazione. Non dimentichiamo anche i pelosi in canile: non aspettano altro che ricevere amore incondizionato e ricambiare.