Pepper, il cane che ha ingoiato un anello di fidanzamento

Pepper è un cane che ha fatto qualcosa di davvero terribile: ha ingoiato per sbaglio l'anello di fidanzamento della sua padroncina.

Il protagonista della storia di oggi è Pepper, il cane che ha ingoiato l’anello di fidanzamento della sua padroncina.

Per i padroncini di Pepper, il cane protagonista della nostra storia, sembrava una giornata come tutte le altre quando suonò la sveglia. Non sapevano ancora cosa sarebbe successo. La sua mamma adottiva, come ogni giorno, si è alzata e ha preso i soliti oggetti dal comodino.

Dopo qualche secondo realizzò che ne mancava solo uno: il suo anello di fidanzamento. Lo cercò ovunque, ma non lo trovò. Improvvisamente, qualcosa accadde. Pepper, il suo cane, continuava a stare seduto vicino il comodino, fissandolo.

pepper cane

Lì la donna ebbe un dubbio, ma sperava vivamente che non fosse come pensava. Era stato Pepper a prenderlo? A nasconderlo? A mangiarlo? 

Con questi grandi punti interrogativi, decise di andare dal veterinario. Fu proprio lì che scoprì la sconvolgente verità. Dopo un’attenta radiografia al cane, si scoprì che l’anello era proprio all’interno del suo stomaco.

Cosa fare? Il veterinario ha provveduto immediatamente, approfittando del fatto che l’anello non era ancora arrivato all’intestino.

pepper cane

Dopo qualche ora, l’anello fu recuperato. Per recuperarlo è stato fatto un piccolo intervento a Pepper, che non capiva bene cosa stesse succedendo. Dopo qualche giorno si riprese, non aveva subito fortunatamente nessun danno.

La padroncina si chiede ancora come mai il suo cane abbia fatto questo, non è certo solito mangiare qualsiasi cosa.

Eppure, quella mattina, forse per sbaglio, Pepper aveva proprio mangiato il suo anello di fidanzamento. La donna pensa comunque che sia stata una fortuna che il cane abbia scelto proprio l’anello. Se avesse mangiato qualcosa di inutilizzato in giro per casa, nessuno se ne sarebbe accorto e Pepper avrebbe potuto riportare dei danni gravi.

pepper

Il cane, probabilmente, non ha ancora capito che pericolo ha corso, ma una cosa è certa: sul comodino non sarà lasciato più nessun oggetto piccolo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati