Per Leo il canile è un inferno. Aiutiamolo a uscire da lì

Leo odia stare da solo e la vita in canile è per lui molto difficile. Aiutiamolo a trovare qualcuno che voglia dargli un'altra possibilità

Di nuovo un appello urgente, di nuovo una richiesta urgente per un cagnolino che ha tanto bisogno di aiuto. Leo deve assolutamente uscire dal canile. E deve farlo al più presto.

I volontari che si stanno occupando di lui hanno scritto su Facebook un post che hanno definito una preghiera piuttosto che un appello.

Nessun cane vuole passare la vita in canile e ce ne sono alcuni per cui i rifugi diventano delle vere e proprie prigioni da cui non riescono proprio a uscire.

Nella sua vita Leo non ha fatto nulla di male, perché quindi deve essere condannato a un’esistenza da prigioniero? A un’esistenza di solitudine, di tristezza e di infelicità?

Dobbiamo aiutarlo a trovare finalmente una famiglia. Leo è ancora giovane, non ha nemmeno due anni e ha ancora tanto da dare.

cagnolino in giardino

Si trova a Siena e i volontari toscani sono disperati al pensiero della sua sorte. Leo infatti non vuole stare assolutamente da solo e per cercare la compagnia delle persone si arrampica sulle reti dei box.

Per evitare che si faccia del male e che scappi, Leo è stato messo in un box che ha la rete come tetto. Un box che però è diventato la sua prigione, perché essendo di taglia medio/piccola, lui non può vedere altro che un piccolo pezzetto di cielo.

Leo è un cane di taglia medio/piccola, è un incrocio con un Pitbull e nel suo cuore ha veramente tanto amore da dare. È un cagnolino solare, allegro e tanto simpatico.

Adora stare con le persone, far loro le feste e ricevere le coccole. Troviamogli una famiglia, non può più stare in canile, per lui la sofferenza è davvero troppa.

Leo è a Siena ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia a seguito dell’iter per l’adozione (disponibilità a controlli pre e post affido).

Se volete conoscerlo meglio o richiedere qualche informazione su di lui, il numero da chiamare è questo: 3665029904. In alternativa potete mandare anche una email all’indirizzo asstasiena@gmail.com.

SIENA – UNA PREGHIERA PER LEOQuesto non è un appello, è una preghiera. Una preghiera rivolta a tutti coloro che…

Posted by ASSTA Siena – ODV on Sunday, June 6, 2021

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche: Gnappy è rimasto solo: aiutiamolo a trovare una famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati