Petey, il cane che ha la fobia di una parola in particolare (video)

La reazione di Petey quando sente una parola in particolare è davvero strana e il suo video ha fatto il giro del web.

Il protagonista del video di oggi è Petey, un simpatico cane che ha la fobia di una parola in particolare.

A volte, i nostri cani, ci lasciano senza parole. Gli vediamo fare cosa che non credevamo possibili e scopriamo tratti del loto carattere che non avremmo mai immaginato. Questo è il caso di Petey, che ha lasciato senza parole il suo padrone, dopo aver mostrato una sua grande paura.

Se credete si tratti della paura del buio o dell’acqua, siete davvero fuori strada. Il suo padrone ha impiegato un po’ prima di capire il motivo di un determinato atteggiamento del suo cane.

petey

Petey, il cane del video con una fobia particolare, ha paura di sentire una parola: pulci.

Nel momento in cui qualcuno pronuncia questa parola in sua presenza, il quattro zampe reagisce davvero male. Ringhia, abbaia, e serve tranquillizzarlo per farlo smettere. Non si sa quale sia il reale motivo di questa reazione.

Certo, le pulci non piacciono a nessun cane. Nessuno di loro, però, ha mai reagito in questo modo sentendo soltanto pronunciare il suo nome.

Petey cane fobia video

Il papà adottivo di Petey ha deciso di condividere il video che lo riprende sul web. La reazione istantanea di tutti gli utenti è stata quella di ridere. In un secondo momento, però, è scattata una grande riflessione: perché Petey non riesce proprio a sentire questa parola?

Il suo padroncino non sa ancora dare una risposta a questa domanda e non sa se sarà mai in grado di farlo. Intanto, si limita ad evitare a tutti i costi questa parola che fa stare così tanto male il suo cane. Nessuno in casa la pronuncia, assolutamente.

Di seguito, proprio il video di Petey, il cane che ha la fobia di una parola in particolare. Le immagini hanno contato migliaia di visualizzazioni e condivisioni.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati