Pickles, il cane disabile che ha salvato due gattini (video)

Il video di oggi mostra Pickles, un cane che ha permesso l'adozione di due gattini, accogliendoli a casa con tanto amore e tante coccole.

Il protagonista del video e della storia di oggi è Pickles, il cane che ha salvato due gattini.

Il randagismo è un problema che non ha ancora trovato una soluzione pratica. Per quanto il lavoro dei volontari sia interminabile, è troppo per essere gestito. La richiesta di persone disposte ad aiutare è sempre più alta, ma nonostante questo si registrano dei numeri positivi.

Sono infatti molte le persone che si offrono di dare un contributo e, per fortuna, sono anche tante le persone che si recano nei rifugi per adottare questi poveri animali meno fortunati.

pickles cane video

Questo è stato il caso di una coppia che, arrivata in un rifugio, ha preso due gattini. La riuscita dell’adozione era però incerta: la coppia aveva un cane in casa. Temeva che Pickles, il cane protagonista della storia, non accettasse i nuovi arrivati.

In realtà, fece esattamente il contrario. Pickles viene definito come il cane che ha salvato due gattini e il video lo dimostra.

Non si è preoccupato di fare scene di gelosia o di non fidarsi dei due nuovi componenti della famiglia. Li ha accettati subito, senza esitazione. Dopo qualche giorno, si prendeva cura di loro, giocando, coccolandosi e lasciandosi considerare come un vecchio papà.

pickles

I padroncini raccontano che oramai i tre sono indivisibili: non esiste notte in cui Pickles, il cane del video, non si preoccupi di far un po’ di spazio per far dormire i due piccoli. Oramai sono molto amici e si prendono cura l’una dell’altro.

I genitori adottivi sono davvero felici della riuscita dell’adozione. Non vogliono neanche pensare a cosa sarebbe successo se Pickles non li avesse accettati o se avesse sviluppato tendenze aggressive.

Di seguito proprio il video del cane Pickles, che ha permesso a due gattini di diventare parti fondamentali della sua vita e della sua famiglia, accettandoli senza nessun problema.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati