Pipì, il cane che a Porto Recanati ha sventato una rapina

Oggi vogliamo parlarvi di Pipì, un cane che a Porto Recanati si è reso di vitale importanza per la sua famiglia.

Ormai dovreste averlo capito: ci piace molto raccontarvi storie di amici a quattro zampe che si travestono da eroi nel momento del bisogno.

Perché sappiamo tutti molto bene che la presenza di un cane migliora le nostre vite. E non a caso noi vi abbiamo già parlato della caneterapia e dei benefici e privilegi del vivere con un cane.

Cane felice

Ma i nostri amici a quattro zampe non sono importanti nelle nostre vite solo perché ci donano amore e fedeltà. Ma anche perché, in alcuni casi, ci salvano davvero la vita.

E ormai sono tantissime le storie che vi abbiamo raccontato di amici a quattro zampe che salvano la vita ai loro proprietari.

Come ad esempio la storia di Lupo, il cane che ha difeso la sua casa rischiando la vita. O ancora la storia di Gucci, il cane che ha salvato il suo proprietario da un incendio.

Cane che osserva

E anche la storia di Pipì è la storia di un cane che, per una notte, ha deciso di indossare il mantello da eroe e di salvare la sua famiglia in pericolo.

Come detto siamo a Porto Recanati, in provincia di Macerata. È notte fonda e la famiglia di Pipì, che vive  in via Argentina, nella zona Montarice, sta dormendo nella propria abitazione.

Verso le 4, il loro amico a quattro zampe si sveglia e si mostra agitato. La sua proprietaria, in un primo momento ha pensato che il cane volesse uscire per un bisogno impellente e gli ha aperto la porta del balcone.

Cane felice

Ma pipì non si è mosso. Ha continuato ad abbaiare fissando la porta della camera, come se volesse uscire. E così il suo proprietario si è insospettito ed è sceso al piano di sotto.

In pochissimi secondi, ha capito che cosa stesse accadendo. Ha trovato la persiana e la porta finestra rotte, ma in casa non c’era nessuno. I ladri non hanno rubato niente e sicuramente si sono dati alla fuga spaventati dall’allarme del cane Pipì.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati