Pollicino, il cane bruciato vivo oggi è finalmente felice

La storia di Pollicino, il cane torturato e bruciato vivo che finalmente ha trovato qualcuno in grado di renderlo felice

Cane cieco adottato

Vogliamo raccontarvi la storia di Pollicino, il cane che, dopo aver subito maltrattamenti a dir poco disumani, oggi ha finalmente avuto la sua rivincita.

Pollicino ha una storia difficile alle spalle. Una storia fatta di maltrattamenti, di violenza, di sofferenza e di tanto, tanto dolore. Eppure, adesso, ha un futuro di felicità davanti.

Pollicino, il cane bruciato vivo oggi è finalmente felice

La storia di Pollicino inizia qualche giorno fa, quando il piccolo viene ritrovato in fin di vita. Torturato e bruciato vivo, le speranze di vita di Pollicino sono a dir poco nulle.

Il cucciolo viene preso in cura dalla clinica veterinaria del canile Cava de Tirreni, a Sarno, in provincia di Salerno. Qui, i veterinari fanno il possibile per salvarlo e, fortunatamente, ci riescono.

Pollicino, il cane bruciato vivo oggi è finalmente felice

Pollicino resta cieco, quasi senza naso e senza bocca, ma vivo. Nel frattempo scattano le indagini per capire chi possa essere il mostro capace di tanta violenza.

E, nel frattempo, inizia il lungo percorso riabilitativo del cane Pollicino. Un Chihuahua che dalla vita ha auto solo tanta sofferenza.

Con il passare dei giorni, grazie alle continue cure dei medici veterinari, le condizioni di salute del cane migliorano notevolmente. Pollicino riprende a camminare, a mangiare, a giocare e, incredibile ma vero, anche a fidarsi degli esseri umani.

Pollicino, il cane bruciato vivo oggi è finalmente felice

Già, perché nonostante qualcuno gli abbia fatto una cosa tanto crudele, Pollicino non si dà per vinto, dimostrando un coraggio e una forza di volontà che solo i nostri amici a quattro zampe sanno dimostrare.

E, per fortuna, qualcuno ha premiato questa forza d’animo. Perché nella vita del cane Pollicino arriva Antonella Mariateresa Gandini, il suo vero e proprio angelo custode.

Pollicino, il cane bruciato vivo oggi è finalmente felice

Questa donna dal cuore d’oro, infatti, ha deciso di adottare il protagonista di questa storia. Nonostante l’apparenza, le evidenti difficoltà, Antonella ha voluto regalare una vita di felicità ad un cane che, purtroppo, aveva conosciuto solo la sofferenza.

E così oggi Pollicino è felice. Felice e amato. Pollicino ha ottenuto la sua rivincita e oggi può sperare in un futuro migliore. Proprio come Fuego, il cane bruciato vivo che ora è finalmente felice.