Polpette di riso al pollo per cani: una delizia homemade per Fido

Le polpette di riso al pollo per cani sono deliziose, oltre a essere gluten free. Se Fido è un soggetto allergico o intollerante, questa è la soluzione

Coccolare i nostri amici a quattro zampe e assicurare loro una dieta sana ed equilibrata è una priorità; grazie alle polpette di riso al pollo per cani, non possiamo commettere errori. Hanno tutto quello di cui Fido ha bisogno.

cane mangia polpette

Siamo di fronte a un pasto completo e leggero da digerire anche per lo stomaco più sensibile in circolazione. In ogni caso, se è la prima volta che le facciamo, chiediamo un consulto al nostro veterinario di fiducia.

Gli ingredienti

Una lista dei cibi proibiti per i cani non deve mai mancare nella cucina di chi ha un peloso in giro per casa. Se poi stiamo provando un alimento nuovo, una volta avuto il benestare del nutrizionista, la prima volta testiamolo con delle dosi davvero ridotte.

polpette con piselli per cani

Se il nostro amico a quattro zampe non ha nessuna reazione allergica, non notiamo diarrea nel cane o altri disturbi gastro-intestinali, possiamo procedere con le dosi consentite (che cambiano in base all’alimento). In questo caso, per le polpette di riso al pollo per cani gli ingredienti sono a prova di stomaco, provare per credere:

  • Quattro o cinque cucchiai di riso integrale cotto;
  • 500 g di piselli surgelati;
  • Due polli interi (due chili l’uno);
  • Due mazzetti di foglie di prezzemolo fresco;
  • Due patate dolci all’arancia medie, passate;
  • Due cavoli medio-piccoli (senza steli);
  • Otto carote intere, tritate;
  • Otto uova.

Niente di tutto quello appena elencato è dannoso per l’organismo di un quadrupede; ad ogni modo, chiediamo sempre il parere del veterinario che conosce pregressi clinici e caratteristiche del nostro fedele amico.

Il procedimento

Cuociamo il pollo arrosto per circa un’ora e mezza a 250 gradi, fino a quando non si addensano tutti i liquidi che rilascia; nel frattempo occupiamoci del riso e lasciamolo raffreddare.

polpette per cani

Sbucciamo e tritiamo le patate dolci e le carote, mettiamole in una pentola con acqua; aggiungiamo i piselli, il cavolo e la mela. Lasciamo bollire e cuocere a fuoco lento per circa trenta minuti. Scoliamo e trasferiamo il tutto nel robot da cucina, insieme al prezzemolo. Dopodiché cuociamo le uova, strapazzate.

Per concludere le polpette di riso al pollo per cani, raffreddiamo il pollo e tritiamolo; aggiungiamo il riso e il resto del composto (anch’essi freddi); creiamo delle polpette con il dosatore per il gelato.

In forno o nel congelatore

Qualora le polpette di riso al pollo per cani fossero per la cena del giorno stesso, procediamo con la cottura in forno a 180 gradi per 20 minuti circa; in caso contrario possiamo anche decidere di congelarle e di tirarle fuori all’occorrenza.

polpette per il cane

Tiriamole fuori dal freezer la sera prima e lasciamo che si scongelino nel frigorifero. Sono anche un’ottima soluzione dell’ultimo momento: il microonde rende tutto più immediato e pronto all’uso.

Intolleranze o allergie?

Qualsiasi sia la ricetta che vogliamo preparare per il nostro amico a quattro zampe ricordiamo che non ci sono limitazioni, se non quelle dettate dai cibi nocivi all’apparato gastro-intestinale di Fido e da eventuali intolleranze o allergie.

polpette per cane

Un nuovo alimento va testato in piccole quantità per essere sicuri che non sia un potenziale pericolo per la salute del nostro fedele amico. Accertato questo, prepariamo le nostre polpette di riso al pollo per cani anche con qualche variante, se ci va e se pensiamo che qualcos’altro possa essere particolarmente gradito al quadrupede compagno di mille avventure.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati