Quando i cuccioli di cane aprono gli occhi?

Ecco tutto ciò che c’è da sapere sul quando e come i cuccioli di cane aprono gli occhi e cosa succede agli occhi dal momento in cui li aprono

cucciolata

Chi conosce bene i cani sa benissimo che è impossibile togliere il cucciolo troppo presto dalla madre. Questi possono infatti avere problemi che possono perfino comprometterne la salute. Gli occhi è uno dei punti più sensibili dei cani soprattutto se appena nati. Ecco quindi perché é importante sapere quando i cuccioli di cane aprono gli occhi.

Quando i cuccioli di cane aprono gli occhi?

Vista del cucciolo

I cuccioli nascono ciechi e sordi. Queste funzionalità vengono apprese solo dopo la nascita. Di solito i cuccioli di cane aprono gli occhi a circa due settimane dalla nascita, ma non significa necessariamente che riescano a vedere.

Quando i cuccioli di cane aprono gli occhi?

Al momento della nascita l’unico senso sviluppato è quello del tatto per questo è solito vederli muovere goffamente verso la madre per cercare di ottenere ciò di cui il cucciolo in quel momento ha bisogno. Solo lei è in grado di dargli tutto ciò che il loro fabbisogno richiede durante i primi giorni di vita.

Apertura degli occhi

I cani per aprire gli occhi impiegano qualche settimana. Tuttavia c’è da precisare che, in base la razza, il cane può impiegare meno o più tempo per aprire gli occhi; alcuni cagnolini possono impiegare anche un mese per aprire gli occhi. Non appena i cuccioli di cane aprono gli occhi non riusciranno a vedere bene.

Quando i cuccioli di cane aprono gli occhi?

La luce infatti crea loro enorme fastidio e hanno bisogno di un po’ di tempo per aprire gli occhi e abituarsi alla luce, ai colori e a concentrarsi su quali colori vedono.

Solo intorno al venticinquesimo giorno di vita il cucciolo inizierà a riconoscere luce e ombra e solo al terzo mese di vita riusciranno a vedere in totale tranquillità e senza particolari fastidi.

Il cane non apre ancora gli occhi

Se al ventesimo giorno il vostro cane non ha ancora aperto gli occhi è possibile dare la causa o al fatto che il cane può avere un ritardo neuronale oppure è colpa del reum, una sporcizia che si crea sull’occhio e che impedisce al cane di aprire gli occhi.

In questo caso è consigliabile utilizzare dei prodotti appositamente creati per tale scopo che servono per la pulizia degli occhi. È possibile durante la pulizia utilizzare anche delle garzette per facilitarvi la pulitura.

Quando i cuccioli di cane aprono gli occhi?

Se non vi sentite convinti a fare questa cosa da soli, è possibile farsi aiutare dal proprio veterinario. È inoltre necessario l’intervento di uno specialista se notate gonfiore, rossore o infiammazione sull’occhio del cane; pulire gli occhi del vostro cane in questo caso potrebbe risultare rischioso a tal punto da rischiare di compromettere la vista del vostro cane in maniera irreparabile.

Perché di notte vedono bene

I cani come è noto, hanno una vista molto più approfondita di quella degli uomini, come abbiamo quando abbiamo parlato di come vedono i cani. Sebbene percepiscano i colori in maniera differente rispetto a noi e sebbene in generale percepiscano meno colori, riescono a vedere bene di notte.

Questo perché negli occhi del cane è presente una membrana riflettente che prende il nome di tapetum lucidum, che serve come specchio riflettente e che permette al cane di vedere benissimo al buio.

Quando i cuccioli di cane aprono gli occhi?

In definitiva i cuccioli di cane aprono gli occhi nel giro di qualche settimana dalla loro nascita, quindi dovete avere solo pazienza.

Tuttavia se vi rendete conto o se solo supponete che il vostro cane non apra gli occhi per un motivo legato alla salute, è fondamentale che ricorriate all’ausilio del vostro veterinario.

Questi dopo un’accurata visita vi confermerà o meno la presenza di un problema o di una patologia e insieme troverete il percorso migliore per farlo stare bene e per non compromettergli la vista.