La ragazza doveva trasferirsi, così ha viaggiato in aereo con i suoi 9 animali domestici

Questa giovane appassionata di animali non poteva pensare di iniziare una nuova vita senza portare con sé i suoi animali, così li ha trasferiti in aereo

Ogni giorno rifugi in tutte le parti del mondo sentono le scuse più assurde uscire dalle bocche dei proprietari che vogliono solo liberarsi dei loro animali domestici. Tra le più comuni l’impossibilità di portare l’animale da una città all’altra oppure il fatto che nel nuovo appartamento non siano accettati animali. Certo, non sempre si tratta di bugie, ma la ragazza di questa storia ha dimostrato ampiamente che con un po’ di voglia e forza di volontà, tutto è possibile. La giovane infatti doveva trasferirsi dal Perù alla Spagna, eppure ha portato con sé in aereo tutti e 9 i suoi animali domestici, tra cui 2 cani e 7 gatti.

animali in aeroporto

Ana Claudia doveva cambiare la sua vita per sempre, lasciandosi alle spalle il suo paese natale, cioè il Perù. Per farlo doveva lasciare indietro tutto ciò che aveva fino ad allora costruito e coltivato; tra tutto ciò amici, famiglia e abitudini. C’era una cosa però a cui la giovane non poteva rinunciare: i suoi animali domestici. La ragazza infatti era ed è tutt’ora la proprietaria di due adorabili cani e di 7 tenerissimi gatti. Ana non poteva immaginare di ricominciare la sua vita senza di loro.

Così per ovviare al problema ha deciso di portarli con lei in Spagna e ricominciare da capo insieme a loro. Gli animali in aeroporto sono stati sistemati all’interno di appositi trasportini e hanno ricevuto le migliori cure immaginabili. Nella stiva erano dotati di aria condizionata e degli addetti li hanno monitorati per tutto il viaggio, mandando ad Ana delle foto per tenerla aggiornata della condizioni degli animali. Tutti e nove sono scesi dall’aereo sani e salvi e la ragazza non poteva essere più felice di così.

cane e donna in aereo

Ana è molto grata alla Air Europa, la compagnia di volo che ha preso in carico i suoi amati animali domestici, trattandoli con tutto il rispetto e l’attenzione che meritavano. Non ci resta che augurare a questa ragazza coraggiosa tutto il bene possibile per il suo nuovo percorso.

LEGGI ANCHE: Nasce il parkour canino: incontra Sapho, il primo cane specializzato (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati