10 razze di cani giganti che si sentono piccoli per sempre

Più sono grandi, più sono teneri. Ecco le razze di cani giganti che si sentono piccoli

10 razze di cani giganti che si sentono piccoli per sempre

La cosa più bella di avere un cane di razza gigante è vedere lui, come si comporta. Nonostante infatti la stazza, questi cuccioli si sentono davvero piccini ed è sorprendente osservarli mentre si credono piccoli quando fanno le cose.

Le razze di cani giganti possono sembrare molto intimidatorie, soprattutto per le persone che non li conoscono e che restano soppressi nello scoprire quanto sono dolci e bisognosi di coccole. Ecco dunque quali sono le 10 razze di cani giganti che si sento piccoli, e si sentiranno cuccioli per sempre.

10 razze di cani giganti che si sentono piccoli per sempre

Alano

Una delle razze di cani più alte esistenti è l’alano. Sebbene sia destinato a essere un cane da guardia, i danesi sono molto più propensi a farli riposare sul divano e a mettersi vicino a loro.

Sono davvero grandi ma non se ne rendono conto, hanno l’animo da cucciolo e si sentono sempre piccoli.

Terranova

Sono soffici e giganti, ed estremamente affettuosi. Ecco perché sono adatti per tenere compagnia le famiglia, anche in presenza dei bambini.

10 razze di cani giganti che si sentono piccoli per sempre

Nonostante il loro peso e la loro altezza, sono dei cani gentile e premurosi e hanno bisogno sempre di affetto, proprio come se fossero dei cuccioli.

Bovaro bernese

I cani di montagna del Bernese sono grandissimi, ma non lasciatevi ingannare dalle loro dimensioni, sono infatti dei giganti buoni.

Sono compagni di famiglia tranquilli e pacifici che si adattano ad ogni circostanza, anche alle temperature più fredde.

San Bernardo

Originariamente usato come cane da salvataggio per valanghe, il San Bernardo è famoso per avere un temperamento calmo e pacifico.

Questa razza gigante è sicuramente tra le più gentili e dolci che esistono, a volte ci si chiede se sa di essere così grande e apparentemente “spaventoso”.

10 razze di cani giganti che si sentono piccoli per sempre

Bullmastiff

Anche se sembrano intimidatori, i Bullmastiff sono dei cucciolo giganti che vogliono principalmente coccole dalla famiglia e in generale dalle persone.

Il loro aspetto li rende dei cani da guardia eccellenti ma tutto quello che vogliono e rotolarsi sul tappeto con i loro padroni.

 

Pastore dei Pirenei

Questi cani giganti sono compagni di famiglia meravigliosi e hanno una predisposizione gentile e calma.

Originariamente allevati come cani da guardia del bestiame, questi cani oggi sono diventati perfetti cuccioli da compagnia per grandi e piccini.

Wolfhound irlandese

La più alta delle razze canine: il Wolfhound irlandese è un vero gigante con un temperamento docile e gentile.

Nonostante la sua altezza si sente sempre piccolino, non stupitevi se la sua richiesta sarà di coccole continue.

Leonberger

Sebbene questa razza gigante abbia preso il nome dal luogo in cui ha avuto origine, non c’è dubbio che assomigli a un leone. 

Si tratta di un cane intelligentissimo che ha bisogno di molta attività fisica e stimolazione mentale, ma anche di tante coccole.

Grande bovaro svizzero

Basta guardarlo negli occhi per capire che il grande bovaro svizzero di gigante, oltre all’aspetto ha il cuore.

Questa razza è perfetta per la compagnia, non vi farà mai sentire soli e vi riempirò di amore.

Mastino inglese

Se posate lo sguardo su un mastino inglese forse vi sembrerà pericoloso e spaventoso, ma fermatevi a osservarlo ancora un po’.

Si tratta di un cucciolo pigro che vorrebbe soltanto restare sul divano abbracciato al suo padrone e no, lui davvero non si rende conto che può fare paura perché dentro si sente un cucciolone.