Reeny, la cagnolona che aspetta da mesi la sua umana scomparsa a causa della guerra

Questa povera cagnolona sta aspettando da un mese la sua umana, ma non sa che per colpa della guerra non tornerà pià

La storia di questa cagnolona di nome Reeny è davvero molto triste. Lei non sa che la sua umana non c’è più e continua ad aspettarla. Ormai è un mese che l’aspetta fuori dalla porta di casa, con la speranza che da un momento all’altro si ripresenti.

Purtroppo la guerra sta portando solo dolore e distruzione e in tantissimi stanno soffrendo a causa di ciò. Anche questa cagnolona che si chiama Reeny ha il cuore spezzato per questo. Continua ad aspettare la sua umana, ma lei non c’è più.

Secondo i racconti dei giornalisti locali, l’umana di Reeny ha sofferto molto prima di lasciare questo mondo. A quanto pare è stata catturata dai soldati nemici ed è rimasta coinvolta in uno scontro. Sfortunatamente, non è riuscita a farcela.

La sua cagnolona però, non smette di sperare e ogni giorni si siede sullo stesso punto e aspetta un suo ritorno. Non sa che a causa di questa guerra, la sua migliore amica è andata in un posto migliore e che non la vedrà mai più.

Ogni giorno Reeny aspetta davanti la porta di casa, ma nessuno torna. La sua amata proprietaria se ne è andata per sempre, ma non vuole accettarlo. Ormai è più di un mese che attende e non vuole assolutamente spostarsi di lì!

Tramite i social, il consigliere del ministro ha fatto sapere che Reeny, che ha 9 anni, è molto malata. Grazie anche a questi post, qualcuno è riuscito a rintracciare i parenti della donna. Sembra che siano disposti ad occuparsi della cagnolona nonostante le sue condizioni di salute non siano ottime.

La povera Reeny voleva solo passare ancora un po’ di tempo con lei, ma non le è stato possibile. La guerra gliel’ha portata via e ora resterà viva solo nei suoi ricordi e in quelli della sua famiglia. Non potrà mai dimenticarla e non potrà mai sostituirla. Loro erano molto legate e ora la cagnolona dovrà ricominciare tutto da capo, ma da sola.

LEGGI ANCHE: Simone, la donna che ha inventato una sedia per stare accanto al suo cane mentre lavora

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati