Simone, la donna che ha inventato una sedia per stare accanto al suo cane mentre lavora

Questa donna ha deciso di inventare una sedia per permettere al suo cane di restarle accanto mentre lavorava a casa

Ciò che ha fatto questa donna di nome Simone per il suo cane è davvero meraviglioso. Durante la pandemia, tantissime persone sono passate in smart working e gli animali domestici hanno avuto un cambio drastico delle loro abitudini.

Questo ha fatto sì che i cani e i gatti si sono avvicinati ancora di più ai loro umani. Li hanno seguiti ovunque ed è stato davvero difficile tornare alla vita normale dopo la fine del lockdown. Questa donna però, ha deciso di inventare una sedia davvero speciale.

Siccome il suo cane voleva sempre stare in braccio a lei o vicino a lei mentre lavorava al computer, ha pensato che fare una sedia con uno spazio apposito per lui sarebbe stato più comodo anche per lei. E così ha inventato una “poltrona speciale”.

Grazie a questa sedia da scrivania, tutti gli animali domestici che hanno bisogno di stare costantemente al fianco dei loro proprietari, sono molto più comodi. Ma soprattutto, la sedia consente agli umani di lavorare comodamente su una scrivania mentre il loro animale si siede al loro fianco.

“La mia cagnolina preferirebbe davvero che mi trasformassi in una cuccia. Dato che non sono molto entusiasta di quel progetto, le ho invece costruito una sedia”, ha raccontato Simone in un video su YouTube dove mostra a tutti la sua creazione.

Simone con le sue abilità, è riuscita a costruirsi la sedia da sola ed ha fatto un vero e proprio tutorial per mostrare a tutti come costruirne una in totale autonomia. Insomma, grazie a lei chi lavora ancora da casa potrà rendere felice il proprio animale domestico senza essere troppo scomodo.

Non è una semplice sedia da scrivania poiché in basso c’è una vera e propria cuccia. In alto invece c’è uno spazio extra per i cani e i gatti che possono salire usando le scale. La sua cagnolina era davvero molto felice di stare sempre accanto alla sua umana! Questa è un’invenzione grandiosa!

LEGGI ANCHE: Rusty, il cagnolino che viveva in rifugio da 419 giorni, ha cambiato vita

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati