Roma: cane Filippo abbandonato in un autobus

La-storia-del-cane-Filippo

Arriva dalla cronaca di Roma la notizia che ha come protagonista Filippo, un cane che sicuramente ha incontrato qualcuno non degno di esser definito il migliore amico dei cani.

Perché chi ha deciso di abbandonare questo tenero amico a quattro zampe tra i sedili di un autobus non è sicuramente un suo amico.

Ogni giorno vi raccontiamo storie di abbandoni, maltrattamenti e violenza ai danni dei nostri amici a quattro zampe. Eppure ogni giorno continuiamo a stupirci.

Roma: cane Filippo abbandonato in un autobus

O meglio, ogni giorno l’essere umano continua a stupirci. Perché mentre noi vi raccontiamo storie di cani eroi che salvano gli umani, quelli stessi umani li abbandonano.

Perché i nostri amici a quattro zampe sono davvero i nostri angeli custodi. Come dimostra la storia di Midnight, il cane eroe che ha salvato una donna di 87 anni.

E nel frattempo, a Roma, qualcuno abbandonava il cane Filippo. Dove? All’interno di un autobus Atac.

Sono stati proprio i dipendenti Atac a trovarlo rannicchiato tra i sedili di un autobus. Piccolo, solo e decisamente molto spaventato.

Roma: cane Filippo abbandonato in un autobus

Gli stessi dipendenti si sono resi conto che dall’autobus provenivano degli strani rumori. Eppure all’interno non c’era nessun passeggero.

E così dopo una ricerca accurata si sono resi conto che, rannicchiato tra i sedili dell’autobus, c’era questo piccolo amico a quattro zampe.

I suoi angeli custodi lo hanno soccorso immediatamente. Non ci sono notizie riguardo alla sua identità, né ovviamente all’identità del suo proprietario.

Roma: cane Filippo abbandonato in un autobus

Secondo i veterinari potrebbe avere circa un anno. I dipendenti dell’Atac lo hanno chiamato Filippo, diffondendo sulla loro pagina Facebook un appello in cerca di un’adozione.

Nel frattempo Filippo si è ritrovato al Canile Rifugio Muratella. Grazie alle tante condivisioni sui social, per lui sono arrivate tantissime richieste di adozione. Presto potrebbe quindi conoscere la sua nuova famiglia.

Grazie alla diffusione avuta sui social, Filippo potrebbe presto trovare la sua rivincita. Noi vi ricordiamo che i canili sono pieni di cani come Filippo che, per vari motivi, non hanno avuto la stessa incidenza mediatica. Non dimenticatevi di loro!

🐶FILIPPO IL CANE TROVATO SUL BUS🚌Ieri è stato trovato un meticcetto bianco e nero su un autobus, poi ribattezzato…

Gepostet von Canile rifugio Muratella am Samstag, 23. November 2019