Salvati due bambini in mare grazie a due cani bagnini (VIDEO)

Il salvataggio di due bambini che stavano annegando in mare grazie a due coraggiosi cani bagnini, il video emozionante

cani bagnini salvataggio

I cani da soccorso sono fondamentali per i vigili del fuoco e tutto ciò che riguarda la salute e la sicurezza. In mare la presenza dei cani bagnini, un giorno, si è rivelata fondamentale per qualcuno.

Charlie e Simba, un golden retriever e un labrador, sono due cani bagnini che lavorano a Tirrenia. Si tratta di una frazione marittima di Pisa, molto popolata durante l’estate dai bagnanti.

Salvati due bambini in mare grazie a due cani bagnini (VIDEO)

Un giorno, due bambini di circa dieci anni stavano tranquillamente facendo il bagno, quando si sono allontanati di 25 metri dalla riva.

La corrente marina, nel frattempo, ha iniziato a trascinarli via e i due non riuscivano a tornare indietro.

Salvati due bambini in mare grazie a due cani bagnini (VIDEO)

Agitati, i bambini hanno iniziato a farsi prendere dal panico e stavano rischiando l’annegamento.

I genitori hanno subito allertato i soccorsi e la Scuola Italiana di Rescue Dogs (SICS) si è subito messa al lavoro.

Salvati due bambini in mare grazie a due cani bagnini (VIDEO)

Gli istruttori Sandra, Aldo e Tiziana, hanno mandato in mare i due cuccioli per andare a salvare i ragazzini.

I cagnolini hanno rapidamente raggiunto i due malcapitati, che nel frattempo erano senza forze per la fatica.

Una volta riportati a riva, i genitori dei piccoli hanno ringraziato commossi i soccorritori a quattro zampe e riabbracciato i loro figli.

Salvati due bambini in mare grazie a due cani bagnini (VIDEO)

Anche i testimoni presenti in spiaggia hanno fatto un lungo applauso ai due cagnolini ed i loro istruttori.

Come spiega il video seguente, le unità cinofile sono in totale 104, delle quali 60 “operative”. Per operative si intende che i cani possiedono un bagnino qualificato dalla National Salvation Society.

 

L’emozionante salvataggio sui social ha fatto moltissime visualizzazioni e reazioni positive da parte degli utenti.

La vicenda, inoltre, fa capire anche quanto siano importanti i cani bagnini sulle nostre spiagge. Se non ci fossero stati loro, probabilmente i bambini non ce l’avrebbero fatta.

I cani sono più agili di noi, specialmente in acqua. Si spera quindi che col passare del tempo le unità cinofile aumentino ancora.