Savona: cane lasciato sul balcone di casa sotto il sole

Cane salvato da un balcone

Un altro caso di maltrattamento ai danni di un cane arriva dalla cronaca di Savona. I Vigili del Fuoco sono intervenuti per salvare un cane lasciato chiuso in un balcone sotto il sole.

Non molto tempo fa, vi abbiamo raccontato la triste notizia di Torino, dove un cane lasciato sul balcone si è buttato nel vuoto per sfuggire al caldo.

Savona: cane lasciato sul balcone di casa sotto il sole

La notizia di Torino, oltre a stringere il cuore per la sua drammaticità, accende i riflettori su una questione ancora troppo spesso sottovalutata: i cani che soffrono il caldo.

Troppo spesso vi raccontiamo vicende di cani deceduti perché lasciati chiusi in una macchina parcheggiata al sole. Allo stesso modo, anche i cani rinchiusi fuori in balcone possono subire la stessa conseguenza.

Perché il balcone non è un giardino, anche se molti proprietari incoscienti non lo capiscono. E allora decidono di lasciare il loro “amico” a quattro zampe in balcone mentre loro sono fuori casa.

Savona: cane lasciato sul balcone di casa sotto il sole

Senza preoccuparsi che si trovano in due metri quadri di spazio. Sotto il sole dell’estate rovente, senza nessun tipo di riparo. Molto spesso, magari anche senza acqua.

Proprio per fermare questo fenomeno sempre più diffuso, molte città italiane hanno iniziato a prendere provvedimenti. A Verona, ad esempio, sono fioccate le prime multe per i proprietari beccati a lasciare il loro cane in balcone.

Savona: cane lasciato sul balcone di casa sotto il sole

Ma questa volta siamo a Savona e, per fortuna, il cane lasciato in balcone non ha riportato nessuna conseguenza.

Sicuramente grazie agli occhi di qualche passante che, dopo averlo visto sofferente al sole, ha deciso di chiamare i soccorsi.

Savona: cane lasciato sul balcone di casa sotto il sole

Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco che, dopo alcune operazioni di salvataggio, hanno aiutato il cane in difficoltà.

All’opera anche Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia la Notizia che si occupa di maltrattamento ai danni di animali. Sul suo profilo Facebook, Brumotti ha dichiarato che la prossima volta è meglio far entrare in casa il cane e lasciare fuori il proprietario.

In ogni caso, il nostro amico a quattro zampe sta bene. Il suo proprietario, però, dovrà rispondere dell’accusa di maltrattamento di animali.