Scott, lo Shih-Tzu scappato di casa e ritrovato il giorno dopo

La sua fuga aveva lasciato la sua famiglia nello sconforto più totale

donna riabbraccia il suo cane

Oggi vi raccontiamo la storia di Scott, uno Shih-Tzu di 3 anni che qualche settimana fa è scappato da casa.

La sua fuga ha lanciato la sua famiglia nello sconforto e nel panico, perché tutti temevano che non lo avrebbero rivisto mai più.

Scott, lo Shih-Tzu scappato di casa e ritrovato il giorno dopo

Ma la disperazione più totale l’ha provata la notta di Scott, una 73enne di nome Dona Eunice Pereira. Che condivide con il cane ogni istante della sua vita.

L’anziana signora ha chiesto aiuto alla nipote Raquel, che ha tappezzato la città di volantini con le foto di Scott.

Ed è proprio la ragazza a raccontare come sono andate le cose. La giovane si chiama Raquel Oliveira e vive con la nonna a Santos.

“Di solito lasciamo un legno che blocca l’apertura della porta del cortile, ma quel giorno mio padre andò a lavorare e si dimenticò di inserirlo. Così Scott è scappato e abbiamo notato la sua fuga solo quando siamo tornati a casa “, ha spiegato Raquel.

Una volta accortisi della fuga, la famiglia ha iniziato disperatamente a cercarlo. Temevano che gli fosse successo qualcosa e voleva a tutti i costi riportarlo a casa.

Scott, lo Shih-Tzu scappato di casa e ritrovato il giorno dopo

“Abbiamo passato l’intera giornata a cercarlo e niente. Siamo tornati a casa di notte ed era difficile dormire. Eravamo molto preoccupati ”, ha dichiarato Raquel.

Che ha trovato Scott il giorno dopo all’interno di un’officina. “Mi sono fatta accompagnare da mia madre, ho mostrato il volantino e la sua foto e ci hanno restituito Scott”, ha raccontato.

Poi senza dire niente alla nonna lo hanno riportato a casa e lo hanno nascosto sotto un lenzuolo. Volevano fare una sorpresa all’anziana signora che non vedeva l’ora di riabbracciare il suo adorato cagnolino.

“Stavo pranzando quando mia figlia e mia nipote se ne sono andate. Quando sono tornati, mio ​​figlio ha nascosto Scott sotto un lenzuolo, non ho nemmeno visto cosa fosse. Non appena si è tolto il lenzuolo ho visto Scott. All’improvviso, lui era lì. È stata una sorpresa, ero molto felice e la mia pressione è persino aumentata “, ha detto la signora commossa.

La gioia provata dalla donna è stata così grande che ha dovuto prendere una medicina per far riabbassare la pressione.

Scott, lo Shih-Tzu scappato di casa e ritrovato il giorno dopo

Adesso la famiglia non ha più intenzione di rivivere una paura del genere e ha deciso di prendere provvedimenti.

Per non far fuggire più da casa lo Shih-Tzu Scott, hanno deciso di cambiare il meccanismo di chiusura della porta di casa.

“Avevo paura che soffrisse. Grazie a Dio è tornato a casa nostra ”, ha detto la signora.

Vi raccontiamo un’altra storia a lieto fine, quella di Viki Sapp, la donna che ha ritrovato il sorriso grazie a un cagnolino.