Seamus, il cagnolone adottato dopo 5 anni di rifugio

Questo povero cagnolone, ha passato tantissimo tempo in rifugio prima di conoscere il vero amore e avere un'altra possibilità

La storia di questo cagnolone di nome Seamus è molto triste, ma fortunatamente, ha un lieto fine meritato. Lui ha passato circa 5 anni di vita in un rifugio prima di trovare la famiglia giusta e conoscere il vero amore e la vera felicità.

Seamus, si trovava al Fresno Bully Rescue, in California. Prima di trovare una vera casa, ha dovuto aspettare molti anni. La direttrice del rifugio Bridgette Booth ha dichiarato che, per lei e per tutto il rifugio, l’adozione del cagnolone è un vero miracolo di Natale.

Questo cagnolone ha nove anni, ed ha passato più della metà della sua vita in un box, senza conoscere la vera definizione di casa. Tutti volontari di Fresno Bully Rescue erano preoccupati che il cane potesse invecchiare lì senza conoscere mai il calore di una famiglia amorevole.

Ma un bel giorno, qualcosa è cambiato per sempre. Una coppia, si è recata al rifugio per portare a casa un cagnolone e quando ha conosciuto la storia di Seamus, ha deciso di renderlo felice. Era un cane anziano ormai.

Aveva passato troppo tempo al rifugio e sarebbe finito ben presto nella lista dell’eutanasia. Ma fortunatamente, questa coppia, è arrivata in tempo per salvarlo. Ora, Seamus ha conosciuto la vera felicità e sa cosa vuol dire essere amato alla follia.

Ora sa anche cosa vuol dire la parola casa. Ha avuto un’altra possibilità dalla vita e lui ne è felicissimo. Insieme ai suoi nuovi umani, Seamus sta riscoprendo la gioia delle carezze e delle coccole, di una passeggiata e del buon cibo.

Dopo 5 lunghissimi anni, finalmente ha trovato una vera famiglia che non può fare a meno di amarlo. E questo, è un meritatissimo lieto fine per il cagnolone! Noi non possiamo far altro che augurargli buona vita ed essere super contenti per lui. Meritava una seconda possibilità!

LEGGI ANCHE: Cagnolino randagio si aggrappa al giornalista e si fa adottare (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati