Sister Moonshine, il cagnolino vittima di bullismo che ha ritrovato il sorriso (video)

La storia di Sister Moonshine, il cagnolino vittima di bullismo che ha finalmente ritrovato il sorriso (video)

Il protagonista della storia e del video di oggi si chiama Sister Moonshine ed è un cagnolino con un passato di bullismo alle spalle, che oggi vive la sua vita felice.

La storia di questo amico a quattro zampe è quindi una storia a lieto fine. Ma, come la maggior parte delle storie che vi raccontiamo, ha un trascorso di violenza e maltrattamenti.

E proprio per questo, questa vicenda ha fatto il giro del web in pochissimo tempo. La storia di Sister Moonshine arriva dagli Stati Uniti.

Cane nero che osserva

Come detto, il cagnolino Sister Moonshine è vittima di bullismo. E purtroppo, in questo caso la colpa è di alcuni ragazzini.

Siamo nella città di Saint Louis. Un uomo sta passeggiando per le strade della città, quando si rende testimone di una scena davvero terribile.

Poco lontano da lui, alcuni ragazzini stanno lanciando dei sassi a quello che sembra essere un cane randagio.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10156034499240659&set=p.10156034499240659&type=3

Dopo alcuni secondi di shock, l’uomo decide di intervenire per porre fine a quella straziante scena. Ma prima che potesse avvicinarsi al nostro amico a quattro zampe., quest’ultimo scappa.

Non contenti, i bambini decidono di inseguirlo, dando vita ad una vera e propria caccia al cane. Ma per fortuna l’uomo non si arrende e decide di aiutare quel povero cane randagio.

Dopo aver fatto allontanare i ragazzini, l’uomo prova a conquistarsi la fiducia del cagnolino. E dopo molti tentativi, riesce finalmente a prenderlo.

Posted by Xavier Kaighin on Saturday, June 13, 2015

Decide quindi di portarlo ad un rifugio per salvataggio di animali della città, lo Stray Rescue. Qui il cagnolino viene visitato da un veterinario, che per fortuna non riscontra nessun tipo di conseguenza di salute per colpa di quanto subito.

Nel video qua sotto, potete vedere la prima volta al rifugio del nostro amico a quattro zampe. Il cagnolino non si mostra per niente spaventato, nonostante abbia molto vivo nella sua memoria quanto subito.

Ma per fortuna la storia di Sister Moonshine, il cagnolino vittima di bullismo che vedete nel video, non finisce così. Perché dopo pochi giorni al rifugio, il nostro amico a quattro zampe ha ricevuto una richiesta di adozione.

Oggi vive la sua vita felice, circondato da tanto amore e affetto. I maltrattamenti sono ormai un lontano ricordo e la sua vita è molto più che felice. Proprio come è successo a Pacino, il cagnolino salvato dall’eutanasia che oggi è finalmente felice.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati