Slay, il Pitbull in cerca di affetto vuole essere adottato

Testa e cuore è quello che chiedono i volontari nei confronti di chi vorrà adottare il Pitbull Slay

Per alcuni cani la vita in canile può essere più difficile del solito e il Pitbull Slay è proprio uno di questi. Questa razza gode, ingiustamente, di una cattiva fama.

E se le probabilità di riuscire a far adottare un cane adulto in canile sono limitate, nel caso di un Pitbull diminuiscono notevolmente.

Slay però, non merita di trascorrere tutta la sua vita dentro un box. E gli effetti di questa infelicità perenne hanno già dato i suoi frutti.

Cane che osserva

Questo dolce Pitbull si trova al canile di Bologna e per lui, i volontari, desiderano un’adozione di “cuore e di testa”. Un’adozione, insomma, consapevole.

La vita in canile ha fatto male a Slay, gli ha provocato delle mancanze che in parte non potranno forse essere colmate. Il Pitbull usa la bocca in modo inappropriato.

Gli piace tirare con la bocca gli oggetti e quindi anche il guinzaglio. Slay è tutt’ora seguito da degli educatori cinofili e insieme a loro ha già conquistato tantissimi obiettivi.

“E in tutto questo presente noi fatichiamo a definirci, ma il vuoto dentro si vede meno, siamo riusciti a coprirci [..]…

Posted by Canile/Gattile Comunale di Bologna e Castel Maggiore – Tdb on Wednesday, February 10, 2021

L’amore dei volontari, la loro passione e dedizione ha permesso a Slay di imparare a godersi i momenti più tranquilli in canile. Tuttavia ancora non basta, perché questo cagnolone ha bisogno di trovare qualcuno che possa riempire le sue mancanze.

Slay è un Pitbull molto ostinato, questa è più una qualità e non un difetto. Gli obiettivi vengono facilmente raggiunti e riesce ad adattarsi a nuove situazioni con molto equilibrio.

I volontari cercano per lui una famiglia tranquilla in cui si “figlio unico”. Avendo dimostrato più volte un po’ di possessività, si cerca una casa in cui non ci siano bambini e altri animali.

L’ideale è quindi una persona che conosce la razza e che abbia la voglia e soprattutto il tempo per dedicare le giuste attenzioni a questo “ragazzone” in difficoltà.

cane che gioca

Per conoscere Slay o per richiedere qualsiasi informazione potete telefonare e prendere un appuntamento al numero 051 632 5537.

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche: Gazzola, cucciolo adottato dagli alunni di una classe elementare

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati