Splash, il cagnolino abbandonato due volte è stato adottato da una star

La storia di Splash, il cagnolino prima abbandonato due volte e poi adottato da una star di fama mondiale

Cagnolino felice con il proprietario

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di Splash, un cagnolino abbandonato due volte che oggi vive la sua vita felice insieme ad una star del cinema che lo ha adottatto.

Come avrete tutti capito, quindi, la storia di Splash è una storia a lieto fine. Una di quelle storie che ci aiutano a sperare e che ci aiutano a capire quanto sia importante non arrendersi mai.

La storia di Splash è una storia in grado di mostrare un doppio rovescio di una stessa medaglia, noi esseri umani.

Da un lato infatti ci sono gli esseri umani che non meritano l’appellativo di migliore amico dei cani, mentre dall’altra c’è chi si merita l’amore che i nostri amici a quattro zampe ci danno.

La prima parte della vita di Splash è stata davvero difficile. Il cagnolino ha fatto avanti e indietro da una casa all’altra, da un rifugio all’altro.

Il piccolo non ha subito solo un abbandono, ma ben due. Per due volte è stato portato via dal rifugio in cui viveva e per due volte è stato riportato in quello stesso rifugio.

Per due volte si è illuso che il momento di iniziare una vita felice fosse arrivato anche per lui. Si è fidato degli esseri umani ed è rimasto deluso.

Per questo dopo il secondo abbandono sembrava essersi lasciato un po’ andare. Sembrava non fidarsi più degli esseri umani e per lui sembrava esserci solo un futuro di solitudine in rifugio.

Alla fine però è arrivata la svolta. La sua storia ha fatto il giro del web grazie al rifugio che ha deciso di pubblicarla sui Social, il I Stand With My Pack.

Alla fine è arrivata la sua prima richiesta di adozione. Il cagnolino Splash ha avuto la sua prima richiesta di adozione non da una persona “qualunque”, ma da una star del cinema.

Jon Hamm ha infatti adottato Splash, regalandogli così la possibilità di una vita felice. Proprio come è successo a Lazzaro, il cane trascurato per anni che con 16 Kg di pelo in meno è rinato.