Suzyn, il cane che ha trovato famiglia grazie ad un gesto speciale

Si chiama Suzyn il cane protagonista della storia di oggi che, una volta tanto, ha un bellissimo lieto fine.

Vi raccontiamo spesso cani che trovano nell’essere umano un nemico, qualcuno dal quale scappare. Storie che parlano di cani abbandonati, di cani maltrattati o peggio ancora di cani uccisi dagli esseri umani.

Insomma, storie che mostrano di quanta crudeltà si possa essere capaci noi umani, nonostante da sempre ci si vanti di essere i migliori amici dei cani.

Cane nella cuccia

Per fortuna, esistono anche storie come quella di oggi. Storie di cani che hanno trovato nell’uomo davvero il loro migliore amico umano, qualcuno che li aiutassi e li salvasse da un triste destino.

Come dimostra, ad esempio, il video del cane che stava affogando salvato da due surfisti o ancora il video del cane salvato dalla Guardia Costiera.

Questa volta il cane protagonista della vicenda si chiama Suzyn. Suzyn è un cane randagio che vive tra le strade di Fishtown, a Philadelphia.

Cane che dorme

La notte tra il 14 e il 15 Dicembre c’è un temporale terribile. Suzyn è sola, spaventata, affamata e in cerca di un riparo.

E così la nostra amica a quattro zampe si fa coraggio e entra in una villetta Fishtown. È la casa dei coniugi Jokinen che stanno dormendo al piano di sopra.

Verso le 45 del mattino, Emily Jokinen sente dei rumori provenire dal piano di sotto. La donna decide di scendere a controllare e trova il randagio accucciato sulle scale.

Suzyn è visibilmente spaventata, affamata e anche ferita ad una zampa. Emily sveglia così suo marito e per tutta la notte i due coniugi si prendono cura della cagnolina.

Cane sdraiato

Al mattino la portano dal veterinario. Non sanno ancora bene che cosa ne sarà di lei, sanno solo che sono bastate poche ore per affezionarsi a quella speciale amica a quattro zampe.

E che la preoccupazione che possa avere gravi problemi di salute è molta. Per fortuna, invece, il bollettino del veterinario è più che positivo.

Il cane Suzyn  ha bisogno solo di tanto riposo e di una bella mangiata. E così i coniugi Jokinen non se la sentono di portarla in un canile, dove quasi sicuramente non sarebbe riuscita a riprendersi.

La portano a casa con loro e decidono di adottarla. E così Suzyn in una notte in cui tutto sembrava perduto ha trovato la felicità. Ha trovato finalmente una famiglia che voglia prendersi cura di lei e che sappia amarla come nessun altro ha fatto finora.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati