Svelati i trucchi per risolvere la situazione quando il tuo cane è geloso del gatto

Anche il vostro cane è geloso del gatto? Se siete arrivati fino a qui in cerca di un modo per risolvere la gelosia del vostro amico a quattro zampe allora siete nel posto giusto: ecco cosa dicono gli esperti

Cane con un gatto

Cosa fare se il cane è geloso del gatto? Se siete alla ricerca di metodi per risolvere questo problema, allora siete arrivati nel posto giusto. Oggi infatti proviamo a svelarvi alcuni trucchetti per risolvere la situazione quando il cane è geloso del gatto.

Iniziamo dicendovi che la gelosia tra questi due animali è un fenomeno molto comune. Non perché i cani e i gatti siano acerrimi nemici, ma perché l’ingresso di un altro animale domestico nella famiglia può destabilizzare l’animale che nella nostra casa ci vive di già.

Proprio per questo, il primo consiglio che possiamo darvi è quello di gestire nel mondo migliore l’arrivo di un nuovo animale domestico. Il tempo e la pazienza saranno i vostri alleati migliori.

Svelati i trucchi per risolvere la situazione quando il tuo cane è geloso del gatto

La prima cosa da fare è quella di abituare il vostro cucciolo alla socializzazione. Questo va fatto a prescindere dal fatto che vogliate prendere o meno un gatto in futuro. Un cucciolo deve essere abituato al contatto con gli altri esseri viventi, umani o animali che siano.

Come abituare il nostro cane alla socializzazione? Il nostro consiglio è quello di invitare a casa amici e parenti, meglio se con altri animali. Trovandosi in un luogo sicuro, per il vostro amico a quattro zampe sarà più facile socializzare e non avere paura degli estranei.

Svelati i trucchi per risolvere la situazione quando il tuo cane è geloso del gatto

Passiamo ora dunque alla domanda più specifica. Cosa fare se il cane è geloso del gatto? La prima cosa che dovete fare è quella di assicurarvi che il primo incontro tra i due animali abbia successo.

Se la situazione è tranquilla, non intervenite. Lasciate che gli animali si studino e che si annusino a vicenda.

In ultimo, cercate di dare le stesse attenzioni ad entrambi gli animali. Solo così il cane non si sentirà trascurato e accetterà la presenza di un nuovo amico a quattro zampe in casa!

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche Attenzione a questi segnali, indicano che il tuo amico a quattro zampe non è più un cucciolo.