Tillie, la cagnolina che nel momento del bisogno non ha abbandonato la sua amica

La storia della cagnolina Tillie e della sua amica Phoebe che sono rimaste insieme nel momento del bisogno

La cagnolina Tillie è la protagonista di questa straordinaria storia di amicizia fra due cani, nel momento del bisogno ha infatti deciso di non abbandonare la sua amica Phoebe.

Dopo una passeggiata, Tillie, un mix Setter e Phoebe, un Basset hound, non sono tornate nella loro casa, situata a Vashon, Washington.

And finally, there is THIS! The final LIVE Auction item of tonight- BJ’s Special Dinner in Celebration of Tillie!…

Posted by Vashon Island Pet Protectors (www.vipp.org) on Saturday, October 26, 2019

Il proprietario, disperato al pensiero di non poterle rivedere mai più, le ha cercate per giorni, finché non si è deciso a chiedere aiuto a degli esperti.

Si è rivolto quindi a Amy Carey, una volontaria del centro protettori degli animali domestici di Vashon Island.

I volontari per giorni hanno perlustrato il luogo della scomparsa dei due cani ma senza riuscire a trovarli.

Nessuno infatti sapeva che Phoebe era accidentalmente caduta in una specie di cisterna e che non riusciva a risalire. Se Tillie non fosse stata con lei, sarebbe sicuramente morta.

Amy Carey ha raccontato come si sono svolti i fatti e ha affermato di aver trovato le due amiche grazie alla segnalazione di un contadino della zona.

And finally, there is THIS! The final LIVE Auction item of tonight- BJ’s Special Dinner in Celebration of Tillie!…

Posted by Vashon Island Pet Protectors (www.vipp.org) on Saturday, October 26, 2019

“Un uomo ci ha detto di aver notato nella sua proprietà un cane di colore rossastro. Dopo qualche giorno l’ho notato anche io e mi sono accorta che il cane stava facendo di tutto per attirare la mia attenzione. Ho deciso di seguirla e non dimenticherò mai ciò che ho visto”.

La donna racconta, con le lacrime agli occhi, di essersi avvicinata alla cisterna e di aver visto un cane intrappolato.

“Se non fosse stato per Tillie che mi ha “convinta” a seguirla non avremmo mai trovato Phoebe”, ha rivelato Amy

Tillie per tutta la settimana non si è mai allontanata da Phoebe e non è tornata a casa nonostante la possibilità di farlo.

Quasi come se sapesse che senza di lei la sua amica sarebbe morta. I suoi unici movimenti avevano lo scopo di cercare qualcuno.

Posted by Vashon Island Pet Protectors (www.vipp.org) on Monday, September 14, 2015

Le due amiche al momento del ritrovamento erano in buona salute. Nella sfortuna sono state fortunate perché è piovuto e grazie alla pioggia non sono morte disidratate.

“È stato incredibile e anche molto emozionante. Appena hanno sentito la voce del proprietario si sono agitate e hanno capito che sarebbero tornate a casa insieme”, ha concluso Amy.

Di storie come queste se ne sente parlare spesso. Vi ricordate la storia del salvataggio del cane con un biglietto al collo e del salvataggio del cucciolo di Pastore Tedesco rimasto su una barca.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati