Tim, il cane che piange nella gabbia per essere adottato

Tim è un cane che viene mostrato mentre piange dentro la gabbia di un rifugio. Il suo sguardo ha conquistato la famiglia che lo ha adottato subito dopo averlo visto.

Il protagonista della storia di oggi è Tim, il cane che piange dentro la gabbia del rifugio per essere adottato.

Una volta entrati in un rifugio, scegliere il cane da portare a casa non è mai semplice. Sappiamo che ognuno di loro ha un trascorso particolare e vorremmo aiutarli davvero tutti. Alla fine, optiamo per portare con noi quello che in qualche modo ci ha conquistato a prima vista, come fosse un colpo di fulmine.

I cagnolini, soprattutto quelli che sono stati abbandonati, sono tra quelli che più lasciano trasparire una certa malinconia. Molte persone che hanno preso il proprio cane al rifugio, sostengono che sia possibile riconoscere un cane che ha già avuto dei padroni, dal suo sguardo.

tim cane piange gabbia

Questo sguardo, è stato ritrovato in Tim, il cane randagio che piange nella gabbia. Tim era stato abbandonato per strada e salvato da un volontario che lo ha trasferito all’interno di questo rifugio. Il cane si lasciò accarezzare dopo qualche ora. Questo solitamente è il segno che è già stato a contatto con gli umani.

Una volta partito il piano di adozione, iniziarono le prime visite. Tim, inseguiva con lo sguardo ogni singola persona che passava e iniziava a piangere, quasi come se la stesse chiamando. Il suo sguardo era magnetico, attirava chiunque gli passasse vicino.

tim

Così, in poco tempo, Tim trovò casa. I suoi nuovi padroni raccontano che adesso Tim è irriconoscibile. È un mix di allegria e vivacità, non fa altro che giocare e richiedere coccole. Non mostra nessun problema a socializzare e adora alla follia guardare i film sul divano con la sua nuova famiglia.

Lo sguardo di Tim ha conquistato tutti loro e si spera che ogni altro cane di qualsiasi rifugio abbia una seconda possibilità, proprio come lui. Non resta che aspettare e vedere cosa succede.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati