Torre del Greco, il piccolo Carletto si è perso, le autorità competenti stanno indagando sulla scomparsa del cane

Passano i giorni e su Carletto ancora non si scopre nulla, il cagnolino risulta smarrito da diverse settimane, la famiglia ha contattato le autorità competenti

Il numero di appelli pubblicati sui social stanno ad indicare la preoccupazione, l’apprensione, ma anche la fiducia e la speranza sul caso del piccolo Carletto. La famiglia crede di poter ritrovare questo cagnolino scomparso a Torre del Greco, nel napoletano. Le ricerche sono in corso, ma lo smarrimento risale all’inizio del mese di aprile.

Tra il 7 e l’8 di aprile, Carletto fa perdere le sue tracce in circostanze poco chiare; sembra che il cagnolino (ma questa è una supposizione e non corrisponde per forza alla verità) possa essersi allontanato di casa sfruttando una piccola disattenzione dei proprietari. Forse qualcuno ha attirato l’attenzione del cane, volontariamente o meno, non lo sappiamo.

Carletto manca da diverse settimane. Ogni giorno che passa diventa più difficile stabilire una linea da seguire, una pista che possa indirizzare le operazioni dei proprietari e di chi (speriamo vi siano) si è offerto volontario per salvare la vita dell’amico a 4 zampe. In tal senso, per incentivare le ricerche, la famiglia ha messo a disposizione una ricompensa in denaro.

cane carletto volto tricolore

Si cerca un cane di piccole dimensioni, un meticcio simil Jack Russell, dal pelo prevalentemente bianco, chiazzato di nero e di marroncino. Al momento della scomparsa il cane non indossava alcun collare, sappiamo però come sia munito di microchip. Amichevole e giocherellone, Carletto è facilmente avvicinabile.

Le autorità stanno indagando sul caso da diverso tempo; i proprietari si stanno affidando alle competenze delle forze dell’ordine per scoprire la verità su una vicenda così colma di misteri. L’ipotesi del rapimento non è stata affatto scartata, tutto è plausibile in mancanza di prove schiaccianti.

cucciolo seduto educatamente

Ritrovare il cane non sarà semplice, ma provarci fino alla fine non è un’opzione, ma un imperativo categorico. I contatti di riferimento per qualunque segnalazione sono i seguenti: 347 383 0997 oppure il 339 666 9233.

LEGGI ANCHE: Bozzolo, persa ormai da 7 mesi la cagnolina Chloe, la proprietaria non intende gettare la spugna

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati