Lo hanno trovato così e lo hanno salvato: il cucciolo aveva bisogno davvero di ogni cosa

Il cagnolino era in fin di vita, malato e malnutrito. Nonostante tutto però ha trovato una donna pronta ad amarlo e ha cercato di cambiare il suo destino

Ci sono dei cuccioli la cui vita aspetta solo di essere salvata. Per quanto possa essere difficile da credere, ancora oggi sono molti diffusi i cani randagi e purtroppo la loro condizione non può migliorare senza qualcuno che li aiuti. Proprio per questo è molto importante cercare sempre di dare una mano a questi poveri animali; la vita non gli ha sorriso, ma noi siamo sempre in tempo per farlo.

cane malato

Quando una donna ha trovato Watkins in strada, non riusciva a credere che sotto quell’aspetto glabro, malato e mal nutrito si nascondesse un cucciolo di cane. Il suo aspetto era terrificante e Stephanie Smith-Justus ha pensato solo una cosa quando lo ha visto per la prima volta: quel cane stava per morire.

LEGGI ANCHE: Questo ragazzo ha deciso di dedicare la sua vita a un nobile scopo: aiutare i cani disabili

La donna ha quindi deciso di prenderlo dalla strada per cercare di salvargli la vita. Stephanie lo ha portato in casa sua e insieme al marito lo hanno portato dal veterinario per cercare di capire quale fosse il suo problema. Nel frattempo ha pubblicato sul suo profilo social la storia del ritrovamento di Watkins: “Il 7 maggio 2015 è avvenuto il ritrovamento. Prima di questa data non sappiamo nulla su di lui. Lo ha trovato un mio vicino e mi ha avvisato di aver visto un cane in terribile stato di salute“.

cane malato

Le condizioni del cucciolo erano veramente terribili e arrivato in clinica tutti hanno avuto paura che non superasse neanche la notte. Watkins infatti aveva un’infezione su occhi, orecchie e su tutta la pelle; le sue cure non procedevano affatto bene. Il cucciolo è uscito a uscire dalla terapia intensiva dopo ben 50 giorni, di certo un lasso di tempo tutt’altro che breve. Eppure ne è valsa la pena, perché ora Watkins sta molto meglio e può tornare a casa, dove può iniziare filnalmente a vivere la sua vita felice.

LEGGI ANCHE: A questo cane di 15 anni viene regalato un ascensore per evitargli la sofferenza di salire le scale

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati